Maltrattamenti a Scuola: condannate 5 maestre in provincia di Palermo

lentepubblica.it • 12 Dicembre 2019

I fatti si sono svolti a Borgetto, Comune in provincia di Palermo. Condannate 5 maestre per percosse sui bambini.


Maltrattamenti a Scuola: condannate 5 maestre. I fatti si sono verificati nel piccolo centro nel palermitano.

Le indagini sono partite l’anno scorso, quando alcuni genitori riferirono, tramite i propri avvocati, ai carabinieri che i loro figli tornavano a casa con segni evidenti di percosse.

Maltrattamenti a Scuola: condannate 5 maestre in provincia di Palermo

Le donne avrebbero maltrattato i piccoli alunni ed erano state denunciate da alcuni genitori, preoccupati per i comportamenti strani dei figli a casa e per alcuni danni fisici riportati dai bambini, uno dei quali disabile.

Adesso, da parte del GUP di Palermo, arriva la condanna con il rito abbreviato. Due anni di carcere con la sospensione della pena perchè accusate di maltrattamenti nei confronti dei piccoli alunni.

Hanno scritto gli inquirenti che nella scuola era presente

“un clima di vessatoria prevaricazione in danno dei minori, infliggendo loro sofferenze fisiche e morali tali da rendere per questi ultimi abitualmente mortificante ed intollerabile la frequentazione della scuola materna”.

Queste alcune frasi ripetute ai bambini dalle maestre della scuola materna di Borgetto e registrate in diretta dai carabinieri:

“Ti faccio cadere i denti, ma sei scemo, io veramente a qualcuno ammazzo, la testa ti svito”.

Il video dei maltrattamenti aveva fatto il giro del web e delle TV nazionali qualche mese fa.

 

 

Infine è stata riconosciuta ai genitori e ai nonni dei giovanissimi studenti una provvisionale tra mille e 5 mila euro ciascuno.

blank

0 0 vote
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments