fbpx

Mancato pagamento indennità di reggenza ai DSGA su due scuole

lentepubblica.it • 16 Aprile 2019

mancato-pagamento-indennita-reggenza-dsga-due-scuoleMancato pagamento indennità di reggenza ai DSGA su due scuole. La FLC CGIL prosegue con il ricorso per decreto ingiuntivo, sia per l’incarico su scuola sottodimensionata che su scuola normo-dimensionata.


Visto il permanere del gravissimo problema del mancato pagamento del compenso spettante ai DSGA in reggenza su due scuole, la FLC CGIL ha dato mandato alle proprie strutture di proseguire con il ricorso individuale per coloro che hanno diritto al pagamento dell’indennità di reggenza e sbloccare in questo modo la situazione incresciosa creata dal MEF.

Il ricorso prevede la possibilità di indicare, a seconda della necessità, se l’incarico è stato svolto su scuola normo-dimensionata oppure su scuola sotto-dimensionata.

Entrambe le questioni sono rimaste aperte, nonostante siamo regolate contrattualmente e il MIUR continua ad ignorare il grave problema del sovraccarico di questi colleghi che stanno lavorando dal 2014/2015 senza essere remunerati.

Per queste ragioni, dopo l’ennesimo intervento nei confronti del Gabinetto del Ministero, ribadiamo che presso le nostre strutture territoriali è disponibile il facsimile per effettuare il ricorso per decreto ingiuntivo, ai sensi dell’art. 39 CCNL 2016/2018 e dell’art. 146, punto 7 del CCNL 2007.

A suo tempo la FLC CGIL aveva anche inviato una diffida al MIUR ai fini della corresponsione del compenso dovuto ai DSGA che avevano svolto il proprio incarico e che non era stato remunerato.

La mancata applicazione degli istituti contrattuali è una delle rivendicazioni alla base dello sciopero proclamato per il 17 maggio 2019.

Fonte: FLC CGIL - Federazione Lavoratori della Conoscenza
avatar
  Subscribe  
Notificami