fbpx

Scuola, economie MOF: il MIUR quantifica le risorse

lentepubblica.it • 11 Dicembre 2015

MOF scuoleIl MIUR ha fornito la quantificazione delle economie 2014/2015, che ammontano complessivamente a 2.881.144,13 euro. Perfezionata anche l’intesa sull’assegnazione delle risorse MOF 2015/2016, a cui mancava la quota per il sostegno.

 

Il 9 dicembre si è tenuto il secondo incontro al MIUR per l’intesa sulle economie 2014/2015, che sono state quantificate complessivamente in 2.881.144,13 euro.

 

In via generale la consistenza delle risorse risulta inferiore a quella accertata per l’anno precedente, poiché c’è una differenza in negativo su quanto rimasto del FIS e delle funzioni strumentali, dovuta all’integrazione attribuita alle scuole statizzate.

 

Complessivamente, però, la consistenza delle economie, da assegnare alle scuole a gennaio 2016, sarà sufficiente a far fronte a tutti i fabbisogni per quanto riguarda, prioritariamente, l’indennità di bilinguismo e trilinguismo, le doppie indennità ai Dsga (in quelle scuole dove ci sono i sostituti, i distaccati, etc…). La quota restante sarà attribuita ai convitti e agli educandati, che hanno convittori, a integrazione delle indennità di turno notturno, festivo e notturno/festivo per il personale educativo e ATA.

 

Riguardo alla determinazione delle ore per le attività di pratica sportiva, il MIUR ha informato i sindacati che le somme erogate alle scuole ad agosto erano state calcolate erroneamente al lordo stato, anziché al lordo dipendente. L’Amministrazione aveva allora inviato alle scuole una nota di rettifica, ma alcune scuole hanno proceduto lo stesso al pagamento di tutte le ore effettuate dai docenti, anche oltre il budget loro assegnato ad aprile.

 

A questo punto il Ministero ha dovuto procedere a un ricalcolo e recuperare, gran parte delle somme erogate in aggiunta, direttamente dai POS delle scuole che non le avevano utilizzate.

 

Il problema però è rimasto per le ore in più già pagate nei confronti di circa 2.000 docenti, i quali avevano comunque svolto le prestazioni.

 

Perfezionamento dell’Intesa per l’assegnazione del MOF 2015/2016 comprensiva delle risorse del sostegno

 

Infine, è stata perfezionata anche l’intesa per l’assegnazione delle risorse MOF 2015/2016, a cui mancava ancora la quota da attribuire per il sostegno. La percentuale per il calcolo dei docenti di sostegno sull’organico di fatto ammonta a 0,69 e il MIUR invierà una comunicazione riguardante la somma spettante alle scuole interessate, affinché possano procedere con il ricalcolo del MOF.

 

La nostra posizione

 

La FLC CGIL, pur esprimendo la soddisfazione di poter chiudere finalmente l’intesa sulle economie e passare alla loro assegnazione alle scuole per la necessaria programmazione delle attività da portare in contrattazione, ha disapprovato il modo di procedere del MIUR, il quale non ha tempestivamente informato i sindacati su quanto stava accadendo. Siamo, infatti, venuti a conoscenza solo a dicembre di questo errore che avrebbe potuto comportare il recupero delle somme già liquidate ai docenti, tramite trattenuta stipendiale. Per quanto riguarda il recupero dello somme già incassate oltre il budget assegnato (circa 400 mila euro) per le attività di pratica sportiva, in considerazione del fatto che, comunque, quelle attività sono state effettivamente prestate, si è convenuto, unitariamente con le altre Organizzazioni sindacali, di ricorrere all’utilizzo delle economie, rivelatisi in ogni caso sufficienti a fronteggiare l’errore del MIUR.

 

L’incontro per la sottoscrizione definitiva dell’intesa sulle economie del MOF 2014/2015 è stato aggiornato a lunedì 21 dicembre 2015.

Fonte: FLC CGIL - Federazione Lavoratori della Conoscenza
avatar
  Subscribe  
Notificami