NoiPA: l’accredito dell’emissione speciale di Agosto 2018 per i Supplenti

lentepubblica.it • 27 Agosto 2018

noipa-accredito-emissione-speciale-agosto-2018Oggi su NoiPA l’accredito dell’emissione speciale di Agosto 2018 per i Supplenti: ecco alcune utili informazioni.


Il personale supplente non dovrà attendere più: oggi, 27 agosto – come spiegato dal NoiPa nel comunicato sul cedolino “particolare” di agosto – è la data per l’accredito della propria emissione speciale. Sarà possibile trovate sul proprio conto in questi giorni anche un altro cedolino «riguardante le spettanze dovute per le competenze accessorie ricoperte da tale personale durante l’a.s. 2017/2018.

 

Come noto, quest’ultimo compenso sarà dovuto a seguito degli incarichi ricoperti dal personale suddetto ed erogato attraverso il Fondo d’Istituto riferito all’anno scolastico in corso.

 

L’emissione interessa i contratti che alla data del 17 agosto sono stati autorizzati dalle segreterie scolastiche, per i quali sia stata verificata la disponibilità di fondi sui relativi capitoli di spesa.

 

Lo stipendio di agosto può variare a seconda se ci sarà l’accredito o la detrazione per il 730, oppure l’emissione delle competenze accessorie, o ancora il pagamento degli Esami di Stato.

 

Cedolino visibile in PDF e novità di Settembre

 

Il cedolino di agosto in pdf, come oramai è risaputo, è già disponibile nell’area riservata del portale. Infatti, il cedolino di agosto per il personale con contratto a tempo indeterminato o a termine al 31 agosto è già stato pubblicato sul sito già da qualche settimana. Lo stipendio di agosto era già consultabile ai primi giorni del mese tramite la funzione Self Service, Contratti a tempo determinato e la voce Ordini di pagamento.

 

Inoltre, nel corso di metà settembre NoiPA rilascerà un nuovo servizio che consentirà di visualizzare l’importo netto degli stipendi dei dipendenti.

 

Lo ha annunciato il MEF, con comunicato del 16 agosto, evidenziando che così sarà possibile verificare anche l’importo netto relativo all’ultima rata elaborata, in anticipo rispetto alla pubblicazione del cedolino.

 

Attualmente il servizio è in fase di sperimentazione e proprio per consetire la realizzazione del nuovo self service, è ora necessaria la sospensione della possibilità di utilizzare tale servizio nella modalità attuale; pertanto i contenuti finora, visualizzabili tramite la funzionalità “Consultazione ordini pagamento”, saranno resi temporaneamente inaccessibili per gli amministrati appartenenti a comparti diversi dalla scuola.

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami