lentepubblica

NoiPA Cedolino Ottobre 2018: importi visibili, il percorso da seguire per visualizzarli

lentepubblica.it • 2 Ottobre 2018

noipa-cedolino-ottobre-2018-importi-visibili-percorsoCome già nei mesi scorsi, è già visibile su NoiPa l’importo dello stipendio relativo al cedolino di ottobre 2018. Importi già visibili: ecco il percorso da seguire per accedere al nuovo servizio Self service.


NoiPA cedolino ottobre 2018, importi visibili il percorso. Come a Settembre anche questo mese su NoiPa è possibile visualizzare in anticipo la rata stipendiale. Vi ricordiamo che se vi occorre una guida completa al cedolino, potete consultare questo nostro approfondimento in merito. Spesso infatti i dipendenti pubblici, una volta ricevuto l’emolumento, hanno difficoltà a leggere tutte le voci o a capire come consultare in maniera approfondita tutte le voci della propria una busta paga.

 

Sul portale NoiPA è stata implementata da poco la funzione Self service a disposizione dei supplenti con contratto massimo fino al termine delle lezioni per la verifica dello stato dei pagamenti senza dover operare alcun passaggio in segreteria.

 

Alcune funzioni però possono essere utilizzate anche dai docenti di ruolo.

 

Le novità nel sistema cedolino

 

Dunque, per tutti gli amministrati gestiti da NoiPA, è disponibile il cedolino della rata stipendiale in formato elettronico, derivante dalle elaborazioni delle informazioni inerenti le competenze fisse ed accessorie.

 

Il nuovo servizio di visualizzazione in anteprima sul cedolino, cui si sta lavorando, consentirà a tutti gli amministrati di verificare l’importo netto relativo all’ultima rata elaborata in anticipo rispetto alla pubblicazione del cedolino.

 

Il nuovo servizio è stato già utilizzato da alcuni utenti, che ne hanno verificato le funzionalità utilizzando la funzione “Consultazione ordini di pagamento”.

 

Come funziona il sistema cedolino?

 

Il cedolino NoiPA in formato elettronico è disponibile per tutti i dipendenti delle PA che hanno aderito al Sistema. Come funziona? NoiPA calcola mensilmente gli emolumenti della rata stipendiale per circa un milione e mezzo di dipendenti, elaborando le informazioni su competenze fisse ed accessorie.

 

Contratti a tempo determinato

 

Ecco adesso maggiori indicazioni sul percorso da seguire.

 

Nella pagina personale su NoiPA compare la nuova voce Contratti a tempo determinato.

 

All’interno c’è la descrizione del servizio, composto da quattro voci

 

CONSULTAZIONE CONTRATTI

 

CONSULTAZIONE RATA

 

CONSULTAZIONE TFR

 

Queste tre voci riguardano i contratti relativi a supplenze brevi o indennità di maternità.

 

Consultazione ordini di pagamento

C’è inoltre una quarta voce: Consultazione ordini di pagamento . All’interno è possibile  visualizzare l’elenco dei pagamenti fornendo il dettaglio delle voci di cui è composto ogni pagamento.

 

N.B. E’ possibile che i dati non siano stati  caricati per tutti, per cui se non si visualizza nulla non c’è motivo per cui preoccuparsi, dal momento che il self service è comunque una piattaforma per i docenti con contratto di supplenza breve.

 

Cedolino ottobre

 

Tra qualche giorno, come di consueto, il cedolino relativo alla rata di ottobre 2018 sarà caricato nell’area riservata. L’ esigibilità sarà il 23 del mese. 

 

Le date per le emissioni speciali sono, come al solito il 18 e il 26 del mese e riguardano eventuali arretrati per le supplenze temporanee svolte nel corso dell’a.s. 2017/18.

 

 

 

1 1 vote
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it; Orizzonte Scuola
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments