NoiPA, Cedolino Ottobre: le date di emissione e di esigibilità

lentepubblica.it • 8 Ottobre 2018

noipa-cedolino-ottobre-dateAnche ad Ottobre si pensa già allo stipendio delle Pubbliche Amministrazioni e delle Scuole: in base alle regole di NoiPA, il Cedolino di Ottobre e le sue date di emissione e di esigibilità.


Il cedolino NoiPA in formato elettronico è disponibile per tutti i dipendenti delle PA che hanno aderito al Sistema. Come funziona? NoiPA calcola mensilmente gli emolumenti della rata stipendiale per circa un milione e mezzo di dipendenti, elaborando le informazioni su competenze fisse ed accessorie.

 

Tutto il personale della scuola e degli altri Enti può scaricare il proprio cedolino sul sito NoiPA all’indirizzo https://noipa.mef.gov.it/

 

Vi ricordiamo che se vi occorre una guida completa al cedolino, potete consultare questo nostro approfondimento in merito. Spesso infatti i dipendenti pubblici, una volta ricevuto l’emolumento, hanno difficoltà a leggere tutte le voci o a capire come consultare in maniera approfondita tutte le voci della propria una busta paga.

Emissione ed Esigibilità

 

L’emissione e l’esigibilità rappresentano rispettivamente l’inizio e la fine della procedura relativa al pagamento degli stipendi. Più precisamente l’emissione corrisponde alla fase in cui NoiPa raccoglie ed elabora tutte le informazioni utili al pagamento.

 

Esistono 3 differenti tipi di emissione:

 

  • Ordinaria: elaborazione stipendio mensile;
  • Urgente: elaborazione arretrati a credito o stipendi relativi a periodi passati;
  • Speciale: elaborazione competenze personale scuola e volontari Vigili del fuoco e altre tipologie particolari di arretrati.

 

Le date

 

Nello specifico, come di consueto, queste sono le date:

 

  • Giovedì 18 Ottobre – Emissione speciale compensi personale MIUR
  • Martedì 23 Ottobre – Data esigibilità Stipendio
  • Venerdì 26 Ottobre– Seconda Emissione speciale

 

L’esigibilità rappresenta invece la data in cui viene effettuato l’accredito del pagamento presso il proprio istituto di credito. Si tratta quindi della fase in cui l’importo spettante si rende disponibile al beneficiario.

 

Le date di esigibilità sono le seguenti.

 

  • 23 di ogni mese: rata ordinaria;
  • entro 10 giorni lavorativi dal termine Emissione Urgente e Speciale.

 

Controllare lo stato del Cedolino

 

Ricordiamo che è inoltre disponibile il self service denominato “Contratti scuola a tempo determinato” che consente al personale precario di consultare lo stato dei pagamenti nonchè di monitorare la propria situazione amministrativa ed economica in qualsiasi momento ed in maniera indipendente.

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami