NoiPA: le date per gli stipendi di Gennaio

lentepubblica.it • 11 Gennaio 2018

NoiPA gennaio 2018NoiPA: rese note le date per l’accreditamento degli stipendi del mese di Gennaio.


 

Il calendario delle emissioni: le date di NoiPa di erogazione degli stipendi di gennaio 2018 della pubblica amministrazioni sono le seguenti:

 

 

  • martedì 23 gennaio 2018: comparto scuola, personale amministrativo dalle direzioni provinciali del Tesoro con ruoli di spesa fissa;
  • mercoledì 24 gennaio 2018: restante personale statale;
  • venerdì 26 gennaio 2018: personale insegnante supplente temporaneo.

 

NoiPA è il sistema realizzato dal DAG del Ministero dell’Economia e delle Finanze, per gestire il trattamento economico del personale centrale e periferico della Pubblica Amministrazione.

 

Il sistema eroga un servizio unificato per la gestione del personale e in particolare:

 

 

  • assicura l’aggiornamento del sistema in base all’evoluzione normativa per tutti gli aspetti previdenziali, fiscali e contrattuali.
  • assicura efficienza di servizio attraverso la gestione centralizzata di processi quali ad esempio, configurazione, elaborazioni, adempimenti e flussi, adempimenti nei confronti finanziarie ed enti previdenziali.
  • garantisce la conformità alla normativa nazionale con impatto sul trattamento giuridico ed economico del personale.

 

Inoltre, NoiPA collabora con diversi soggetti di cui è Partner “istituzionale” quali le amministrazioni aderenti, nelle attività finalizzate alla gestione del personale e gli “Enti terzi”, attraverso e verso i quali assicura la conduzione e il governo di rapporti centralizzati, e in particolare:

 

 

  • garantisce i massimi livelli di sicurezza, tecnica e informatica, per tutti i servizi offerti da NoiPA, in termini di modalità di accesso e fruizione di dati e servizi, securizzazione cedolino, tutela del dipendente verso finanziarie, tutela delle informazioni.
  • eroga un servizio di assistenza, in orari e modalità standard, a tutte le Amministrazioni servite e ai loro Amministrati.

 

Nell’ambito dei servizi di assistenza, il sistema NoiPA mette a disposizione di Amministrazioni e personale dipendente strumenti di contatto per richiedere consulenza specifica su materie di tipo economico, fiscale, previdenziale e giuridico che riguardano il rapporto di lavoro, segnalare problemi tecnici nell’utilizzo del portale e dei servizi oppure per ricevere informazioni sulle applicazioni online e la modulistica.

 

Elaborazione e gestione del cedolino

 

Gestione competenze fisse e continuative

 

Il sistema provvede alla gestione di tutte quelle attività di gestione delle competenze fisse e continuative, previste dai contratti nazionali di lavoro (ad esempio Aggiornamenti contrattuali, Aggiornamenti e gestione delle voci retributive e indennità fisse, gestione degli automatismi contrattuali di progressione economica, etc.) e agli adempimenti correlati.

 

Gestione competenze accessorie

 

Il sistema provvede alla gestione di tutte le attività di gestione delle competenze accessorie (ad esempio Straordinari, Compenso Incentivante, Fondo Unico Amministrazione) e agli adempimenti correlati. A tal proposito il sistema dispone di varie modalità di inserimento da parte degli operatori delle informazioni relative alle competenze accessorie spettanti ai propri amministrati.

 

Aggiornamento dei dati variabili individuali

 

Il sistema mette a disposizione specifiche funzionalità con le quali gli operatori possono modificare direttamente online, per singolo amministrato, i dati variabili individuali necessari al calcolo corretto delle retribuzioni quali ad esempio – assegni a nucleo familiare, ritenute mensili, riduzione stipendio, detrazioni fiscali.

 

Elaborazioni contabili delle competenze retributive fisse e accessorie ai fini del pagamento

 

Il sistema provvede all’elaborazione contabile del cedolino che unifica in un’unica busta paga le competenze fisse e continuative e quelle accessorie, garantendo la puntuale imposizione fiscale mensile al dipendente, la corretta certificazione della posizione contributiva e la predisposizione per il versamento delle ritenute mensili.

 

 

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami