lentepubblica

L’obbligo di vaccinazione per docenti e personale ATA sarà prorogato?

lentepubblica.it • 4 Giugno 2022

obbligo vaccinazione docenti personale ATA prorogatoIl 15 giugno è l’ultimo giorno che prevede l’obbligo di vaccinazione per docenti e personale ATA. Ma sarà prorogato? Ecco le ultime indiscrezioni.


Obbligo vaccinazione docenti personale ATA prorogato: secondo la road map del Governo, il prossimo 15 giugno si decreterà lo stop all’obbligo vaccinale per diverse categorie lavorative, tra cui i docenti e il personale scolastico.

Vediamo allora quali sono le ultime indiscrezioni.

Obbligo vaccinazione docenti e personale ATA prorogato: la legge attualmente in vigore

Fino al 15 giugno 2022 saranno in vigore le misure indicate dal Decreto-legge del 7 gennaio 2022, n.1, che prevedono l’obbligo di vaccinazione per alcune categorie lavorative:

  • Medici, infermieri, operatori delle RSA;
  • Insegnanti e personale scolastico;
  • Lavoratori del comparto della difesa, della sicurezza e del soccorso pubblico;
  • Personale della polizia locale, servizi segreti e polizia penitenziaria.

L’obbligo permaneva anche per gli over 50.

Il mancato assolvimento dell’obbligo (per qualunque dose, compreso il booster) porta al pagamento di una sanzione di 100 euro. I cittadini non vaccinati saranno individuati dal Ministero della Salute e sarà trasmessa, tramite l’Agenzia delle Entrate, la “Comunicazione di avvio del procedimento sanzionatorio”.

Se l’Agenzia delle Entrate non riceve, entro 10 giorni, la documentazione dell’insussistenza dell’obbligo vaccinale o all’impossibilità di adempiervi, dall’Azienda sanitaria, scatta la sanzione amministrativa.

L’obbligo vaccinale è escluso solo nei casi in cui venga accertato un pericolo per la salute, in relazione a specifiche condizioni cliniche del paziente, che devono essere documentate e attestate dal proprio medico curante di medicina generale.

Obbligo vaccinazione docenti e personale ATA prorogato: le ultime indiscrezioni

Secondo le ultime indiscrezioni, l’obbligo di vaccinazione per il personale scolastico e i docenti non verrà prorogato oltre il 15 giugno.
L’obbligo di vaccinazione rimarrà attivo solamente per gli operatori sanitari e i lavoratori di ospedali e RSA.

Dal 15 giugno, inoltre, secondo le ipotesi, non sarà più obbligatorio portare la mascherina FFP2 in cinema, teatri, sale da concerto e palazzetti dello sport.
Mentre rimarrà l’obbligo sui mezzi di trasporto e anche a scuola: per gli esami, sia gli studenti che i docenti dovranno obbligatoriamente portare la mascherina negli edifici scolastici.

0 0 votes
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
lalla81
lalla81
8 Giugno 2022 11:36

Costringere persone sane, con due dosi e una guarigione alla terza dose è una follia priva di qualsiasi fondamento scientifico! È una vergogna!