fbpx

Ok a perequazione degli spazi finanziari per interventi di edilizia scolastica

lentepubblica.it • 21 Ottobre 2016

scolastica, sindaciParere favorevole dell’Anci in Conferenza Stato-Città sul Dpcm che ha regolato la perequazione orizzontale degli spazi finanziari per interventi di edilizia scolastica prevista dal comma 713 della legge di stabilità 2016. Ad esprimerlo è stato il presidente l’Anci Antonio Decaro, che si è detto particolarmente grato al governo per il fatto “di aver ammesso all’assegnazione degli spazi finanziari anche il Comune di Roma, in una prima fase escluso dalla procedura” e per il quale l’Anci aveva chiesto un rinvio.

 

La procedura di perequazione adottata ha consentito di redistribuire in favore degli enti locali (sono state 445 le istanze ammesse) spazi finanziari che altrimenti sarebbero rimasti inutilizzati” cosa che permesso di incrementare l’utilizzo di spazi finanziari destinati all’edilizia scolastica assegnata a ciascun comune.

 

Lo stesso presidente Anci ha espresso l’auspicio che anche sul fronte dell’edilizia scolastica si possa dare attuazione alle promesse per il 2017. “Come associazione chiediamo che vengano trovate risorse in modo da poter sostenere altri progetti presentati dai Comuni”, ha concluso Decaro.

Fonte: ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
avatar
  Subscribe  
Notificami