Lanciata la piattaforma di formazione dei docenti neo-assunti

lentepubblica.it • 4 Maggio 2015

educazione, formazioneNel nuovo “modello” formativo assume una particolare importanza la fase di “formazione on line” che è stata completamente riprogettata dal Miur, in collaborazione con INDIRE, in modo da migliorare l’esperienza formativa del docente e rendere più efficace i risultati conseguiti.

 

La piattaforma è disponibile solo a partire dal pomeriggio del 4 Maggio.

 

Per accedere i docenti neoassunti dovranno avere una password, che potranno ottenere inserendo il proprio nome, cognome e codice fiscale tramite la funzione disponibile nella pagina di “Login” del sito.

 

Il sistema on-line darà accesso ai seguenti documenti:

 

  1. Q1-Questionario di rilevazione di informazioni sulla fase di incontri di accoglienza e conclusivi
  2. Q2-Questionario di rilevazione di informazioni sulla fase di laboratori formativi dedicati
  3. Q3- Questionario di rilevazione di informazioni sulla fase di peer to peer
  4. Q4- Questionario di rilevazione del gradimento (utilità ed usabilità dell’ambiente tecnologico) sulla fase online
  5. Portfolio formativo sperimentale
  6. Area per l’accesso libero a contenuti formativi.

 

Entro il 10 luglio, gli USR o le scuole polo, che hanno organizzato la Fase 1 (Incontri informativi e di accoglienza) e la fase 2 (Laboratori formativi dedicati), dovranno compilare un report informativo (anche in forma di questionario) sul percorso formativo.

 

Le prime indicazioni sono state fornite dal Miur con la nota prot. n.11511 del 15 aprile 2015.

Fonte: Tecnica della Scuola (www.tecnicadellascuola.it)
avatar
  Subscribe  
Notificami