lentepubblica


Scuola: premio nazionale sull’Innovazione Digitale 2023/2024

lentepubblica.it • 13 Marzo 2023

Isee università 2023Ecco tutte le informazioni riguardanti il premio nazionale sull’Innovazione Digitale per l’anno scolastico 2023/2024.


Il «Premio Nazionale sull’Innovazione Digitale» è una iniziativa per la valutazione e l’internazionalizzazione del sistema nazionale di istruzione, diretta alle istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado.

L’intento è quello di coinvolgere studenti e insegnanti in una azione proattiva di sensibilizzazione e orientamento per  favorire la transizione al digitale del mondo della scuola, delle famiglie e della società nel suo insieme, valorizzando il ruolo e l’apporto delle tecnologie digitali.

Scopriamo dunque alcune informazioni riguardanti l’edizione per l’anno scolastico 2023/2024.

Scuola: premio Nazionale sull’Innovazione Digitale 2023/2024

Il concorso è promosso da Anitec-Assinform in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e del Merito – Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici, per la valutazione e l’internazionalizzazione del sistema nazionale di istruzione.

L’iniziativa, diretta alle istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado, in collaborazione con imprese, enti e associazioni culturali, intende coinvolgere studenti e insegnanti in una azione proattiva di sensibilizzazione e orientamento per favorire la transizione al digitale del mondo della scuola, delle famiglie e della società nel suo insieme, valorizzando il ruolo e l’apporto delle tecnologie digitali.

L’iscrizione delle scuole dovrà essere effettuata a partire dalle ore 00:01 del 15 settembre 2023 ed entro e non oltre le ore 12:00 del 15 novembre 2023.

L’iniziativa intende:

  • far emergere e dar vita ad una rete di nuovi progetti promossi o realizzati dalle scuole, in modo da generare nuove partnership, tra scuola e aziende e tra le Istituzioni e l’Associazione AnitecAssinform;
  • favorire la messa a fattor comune tra esperienze degli studenti ed il lavoro delle aziende, creando un ideale «passaggio di testimone»;
  • sostenere la diffusione della cultura digitale perché la tecnologia digitale è un forte abilitatore sia per i processi di insegnamento e apprendimento, sia per lo sviluppo delle nuove competenze digitali richieste dal mondo del lavoro.

Si ricorda infine che l’iniziativa è diretta alle istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado, in collaborazione con imprese, enti e associazioni culturali.

Ciascuna istituzione scolastica può proporre la propria candidatura con un solo progetto, sia in qualità di ente capofila sia in qualità di partner.

Regolamento e altri documenti utili

Potete consultare qui di seguito tutti i documenti correlati al premio:

 

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments