Quarantene a scuola: i contenuti della nota tecnica di prossima uscita

lentepubblica.it • 4 Novembre 2021

quarantene-scuola-nota-tecnicaQuarantene a scuola: presentati i contenuti della nota tecnica di prossima uscita durante la riunione del Tavolo tecnico previsto dal Protocollo d’intesa per l’avvio in sicurezza dell’anno scolastico 2021/2022.


Durante l’incontro, coordinato dal Dott. Iacopo Greco, capo Dipartimento delle Risorse umane e finanziarie del Ministero, alla presenza della Dott.ssa Anna Teresa Palamara, Direttrice del Dipartimento di Malattie Infettive dell’Istituto Superiore di Sanità e di rappresentanti del Ministero della Salute è stato presentato brevemente il documento sulle quarantene stilato dall’Istituto Superiore di Sanità e dai Ministeri della Salute e dell’Istruzione.

Quarantene a scuola: i contenuti della nota tecnica

L’obiettivo principale della nota tecnica è favorire la didattica in presenza, supportare il dirigente scolastico e rendere più possibile omogenee a livello nazionale le misure da adottare promuovendo un coordinamento tra scuole autorità sanitarie locali.

In presenza di un caso positivo in ambito scolastico le autorità sanitarie competenti adottano tempestivamente le azioni necessarie inclusi l’isolamento dei casi, la quarantena dei contatti e definiscono le tempistiche per il rientro scuola degli alunni/studenti/operatori scolastici.

Nel caso in cui le autorità sanitarie siano impossibilitate ad intervenire tempestivamente si attiva un sistema di automatismi in via eccezionale ed urgente nel rispetto:

  • del ruolo e delle responsabilità dei dirigenti scolastici,
  • della normativa sulla privacy
  • e dei protocolli in materia di sicurezza vigente.

I soggetti sottoposti a sorveglianza con testing potranno rientrare a scuola solo se si è in possesso di attestazione rilasciata dopo l’effettuazione del tampone. Le condizioni per il rientro dei soggetti posti in quarantena sono verificate da parte del DdP in applicazione della circolare del ministero della Salute n. 36254 dell’11 agosto 2021 che prevede misure differenti in funzione dello stato vaccinale o dell’esito del test diagnostico. Si tratta di dati che non sono nella disponibilità della scuola a garanzia della privacy.

La nota tecnica risulterà emanata dai Ministeri della Salute e dell’Istruzione ed inoltrata alle scuole.

Inoltre avrà al suo interno una nota illustrativa redatta dal MI e diffusa, di concerto con le organizzazioni sindacali, nei prossimi giorni.

Il testo della bozza

A questo link il testo della bozza.

 

0 0 votes
Article Rating
Fonte: FLC CGIL
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments