fbpx

Riforma Scuola: le assunzioni docenti costringeranno all’esubero di personale ATA

lentepubblica.it • 26 Settembre 2014

Esiste la volontà da parte del Governo di trovare le risorse per la riforma della scuola reperendo le risorse all’interno dello stesso Ministero, per circa 900mln di euro. Il Sole 24 Ore conferma la nostra indiscrezione, ma precisa.

Non solo F35, scrivevamo ieri, ma soprattutto Spending Review, tagli al MIUR. Si parla di 400mln di euro alla sola Università, ma anche all’apparato Ministeriale con riduzione della pianta organica.

Il Sole24Ore anticipa la volontà di reperire risorse, oltre che dallo stop alle supplenze brevi (già largamente anticipato dalla nostra redazione fin da Luglio) anche tagliando il personale ATA.

Si tratta di un taglio a collaboratori, applicati di segreteria, assistenti tecnici dei laboratori. Innanzitutto bloccando il turn-over, quindi stop ad assunzioni sui posti vacanti per un taglio di 35mln di euro circa.

Ma la chicca, già anticipata dalla nostra redazione, riguarderà l’avvio di un piano di dematerializzazione che di circa 20mln di euro (piano presente nelle Linee guida del Governo per la riforma della scuola) e che ha quale obiettivo di ridurre il personale di segreteria.

A tutto ciò si aggiungerà anche, come annunciato dal Ministro Giannini, una riforma degli esami di maturità che prevederà l’eliminazione dei membri esterni.

 

FONTE: Orizzonte Scuola (www.orizzontescuola.it)

 

euro, taglio

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami