Sistema Nazionale di Valutazione (SNV): indicazioni operative alle Scuole

lentepubblica.it • 2 Ottobre 2020

sistema-nazionale-valutazione-indicazioniSistema Nazionale di Valutazione (SNV): indicazioni operative per l’aggiornamento dei documenti strategici delle istituzioni scolastiche.


Presentata la nota sulle modalità di aggiornamento di RAV e PTOF. Confermati i tempi dilatati per non sovraccaricare le scuole. Rinviata l’introduzione del RAV nelle scuole dell’Infanzia e nei CPIA.

Sistema Nazionale di Valutazione (SNV): indicazioni operative

Con la nota 17377 del 28 settembre, il Ministero dell’Istruzione ha reso note le indicazioni operative per l’aggiornamento annuale del PTOF e del RAV: in coerenza con la nota di maggio scorso la scansione di tempistica e modalità è coerente col delicato momento dell’avvio di questo anno scolastico.

RAV

In primo luogo le scuole potranno confermare o rivedere il RAV, accedendo ai servizi nella pagina dedicata al RAV nel Portale del SNV.

RAV infanzia

A marzo 2020 si è conclusa la sperimentazione nazionale sul RAV della scuola dell’infanzia di cui è stato presentato un dettagliato Rapporto in luglio.

Il MIUR ammette la necessità di avviare un supplemento di riflessione e confronto. Questo per valutare l’opportunità e le modalità di introduzione del RAV a partire dal triennio 2022/2025.

RAV CPIA

Anche per il RAV CPIA il MIUR ha preannunciato una fase di riflessione sui risultati della sperimentazione gestita dall’INVALSI. Inoltre ha previsto la predisposizione di un piano di accompagnamento sul quale verranno fornite successive puntuali indicazioni.

PTOF

Le scuole possono procedere a tutti gli aggiornamenti necessari e alla pubblicazione definitiva del PTOF, necessari soprattutto in seguito all’introduzione dell’insegnamento dell’educazione civica e della possibilità della DDI (Didattica Digitale Integrata) per nei tempi che riterranno opportuni e comunque entro la data di inizio delle iscrizioni, come da prassi consolidata.

Infine le funzioni della piattaforma RAV sulla Scrivania del Portale SNV e della piattaforma PTOF in ambiente SIDI saranno attive a partire dal 30 settembre 2020 e fino alla data di inizio della fase delle iscrizioni.

Le valutazioni della FLC CGIL

Come FLC CGIL riteniamo positiva la scelta di non fissare scadenze stringenti in un momento di estrema difficoltà come quello attuale e valutiamo quanto mai opportuna la decisione di rinviare l’avvio del RAV per la scuola dell’infanzia.

Ribadiamo a tale proposito la necessità che l’annunciata fase di riflessione sia orientata in una prospettiva di miglioramento che agisca su due direttrici: la prima volta all’innovazione pedagogica e didattica, la seconda che impegni la politica nello stanziamento di risorse e strumenti per la qualificazione, a partire dalla scuola dell’infanzia, dell’intero sistema di istruzione. Riteniamo inoltre fondamentale, nelle fasi successive, il protagonismo degli insegnanti e delle scuole attraverso i propri Organi Collegiali per arricchire il complessivo processo valutativo di quel patrimonio pedagogico che consente, specificamente nella scuola dell’infanzia, di inquadrare la valutazione in una cornice di senso pedagogico.

A questo link il testo completo della nota.

 

5 1 vote
Article Rating
Fonte: FLC CGIL
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments