Stati Generali della Scuola 2020: l’intervento di Feder ATA

lentepubblica.it • 31 Agosto 2020

stati-generali-scuola-2020-feder-ataSi sono svolti gli Stati Generali della Scuola: e il Sindacato Feder.ATA ha esposto le proprie considerazioni e preoccupazioni sulla riapertura delle Scuole per il Personale ATA.


Feder ATA agli Stati Generali della Scuola il 29/08/2020: è intervenuto il Presidente Giuseppe Mancuso in presenza del Senatore Matteo Salvini insieme al Senatore Pittoni e l’On. Sasso.

In primo luogo è stata messa in evidenza la problematica del Personale ATA durante i mesi di lockdown e la precarietà del comparto.

“Durante il periodo del lockdown i collaboratori scolastici erano in servizio senza fare nulla […] al momento c’è una precarietà enorme per il Personale ATA, ci sono persone che da 15 anni sostituiscono i DSGA […]”

Il Presidente ricorda che il “Personale ATA è un esercito di 200 mila famiglie” che ha bisogno di qualcuno che risolva i problemi del comparto.

Non c’è una direttiva nazionale chiara e certa:

“[…] noi oggi stiamo vivendo un periodo di Covid incredibile dove non c’è nessuna direttiva nazionale chiara e certa. Viviamo in una confusione totale. Durante il periodo del lockdown le Scuole dovevano essere chiuse e invece erano aperte. Il collaboratore scolastico era a scuola […] per preparare le aule per far si che voi […] entraste nel plesso scolastico in tutta sicurezza.”

Pertanto Mancuso conclude:

“non avendo avuto delle direttive chiare prima delle Estate le aule erano già fatte […] ancora oggi non c’è chiarezza. […] Vi chiedo aiuto perchè se inizia la scuola troveremo sicuremente delle difficoltà […] neanche noi sappiamo come comportarci!”.

Una denuncia dura, dunque, quella del Sindacato, che spera di ricevere risposte dal lato politico.

 

4.5 2 votes
Article Rating
Fonte: Feder A.T.A.
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments