fbpx

Stipendio: cedolino Marzo 2019 su NoiPA, accredito in quale data?

lentepubblica.it • 19 Marzo 2019

stipendio-cedolino-marzo-2019Stipendio: il cedolino di Marzo 2019 su NoiPA, nell’area riservata. Ecco quando verrà accreditato e alcune informazioni utili per questo mese.


Il cedolino stipendio del mese di marzo 2019 è stato pubblicato nell’area riservata di NoIPA. Questo mese le tasse, tuttavia, potrebbero portarne via una parte e “allegerirlo”.

Stipendio: cedolino Marzo 2019 su NoiPA

Nel mese di marzo 2019 il 23 – giorno usuale per l’accredito dello stipendio –  cade di sabato, per cui l’accredito sarà anticipato a giorno 22, venerdì.

Come risaputo, l’IRPEF e le addizionali regionali e comunali rappresentano due degli elementi da considerare nel calcolo del trattamento fiscale: il primo costituisce una delle imposte più importanti del sistema tributario italiano, le seconde sono le imposte addizionali, che si aggiungono alle somme dovute da ciascun amministrato e vengono versate direttamente alla Regione e al Comune di appartenenza.

A partire da questo mese, purtroppo, per l’appunto cominciano le detrazioni per le addizionali comunali e regionali, che si protrarranno fino a novembre 2019.

Per questo motivo potrebbero esserci delle detrazioni sulla busta paga.

Dal sito del Dipartimento delle Finanze è possibile conoscere le aliquote applicate da ciascuna regione.

Il cedolino

Il cedolino è un documento che riporta le voci inerenti i dettagli di pagamento e/o le ritenute relative allo stipendio di un lavoratore dipendente, in un determinato mese.
Per tutti gli amministrati gestiti da NoiPA, è disponibile il cedolino della rata stipendiale in formato elettronico, derivante dalle elaborazioni delle informazioni inerenti le competenze fisse ed accessorie.

Un aiuto alla lettura del cedolino è uno strumento che il personale della PA cerca molte volte in rete. Spesso i dipendenti pubblici, una volta ricevuto l’emolumento, hanno difficoltà a leggere tutte le voci o a capire come consultare in maniera approfondita tutte le voci della propria una busta paga. A questo link, per questo motivo, vi forniamo una guida completa al cedolino.

Ricordiamo, infine, che il cedolino è visibile e ricontrollabile ma ha anch’esso una scadenza: in questo articolo vi forniamo alcuni consigli su come conservarlo e non perdere i dati.

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami