Per gli studenti lezioni a distanza? Il piano contro il Coronavirus

lentepubblica.it • 25 Febbraio 2020

studenti-lezioni-a-distanza-coronavirusIl ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina, al termine della riunione a Roma della task force al ministero, annuncia un piano di lezioni a distanza per gli studenti. Scopriamone di più.


Per gli studenti lezioni a distanza per fronteggiare l’emergenza Coronavirus? Questo il piano della ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, annunciato al termine della riunione della task force al ministero.

Erano presenti tra gli altri i vertici del Ministero, il vice ministro Anna Ascani, rappresentanti della Protezione Civile, dei pediatri, i referenti territoriali del Ministero, i rappresentanti delle Associazioni dei genitori e degli studenti, realtà pubbliche e private che supporteranno l’azione del MI nei prossimi giorni.

Ecco cosa è emerso su questo argomento.

Studenti: lezioni a distanza per evitare il Coronavirus

Il Ministro ha annunciato l’apertura di una sezione dedicata sul sito del ministero per rispondere a tutte le domande ricevute anche tramite apposite Faq.

Sul tema delle lezioni a distanza, nello specifico, ha espresso i seguenti concetti:

«La situazione è in evoluzione, stiamo valutando tutti gli scenari. Il diritto alla salute in questo momento viene prima di tutto, ma non vogliamo farci trovare impreparati. Stiamo studiando soluzioni per la didattica a distanza. Vogliamo garantire un servizio pubblico essenziale ai nostri studenti».

Inoltre la Ministra raccomanda a tutti, sul proprio canale Social, di non prendere in considerazione alcuna notizia riguardante le scuole che non provenga o sia confermata da fonti ufficiali.

“Sarà il Ministero dell’Istruzione, tramite i propri canali istituzionali e i canali social, a fornire ogni indicazione. È importante evitare che circolino notizie non verificate o voci infondate. Mi raccomando.”

 

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami