fbpx

Numeri delle immissioni per docenti di sostegno: caos dal mondo “supplenze”

lentepubblica.it • 2 Aprile 2015

supplenze, insegnante-di-sostegnoIl Sottosegretario Faraone ha fornito in maniera ufficiale  il numero delle immissioni in ruolo previste per l’a.s. 2015/16. Si tratta di 15.000 posti, a cui però vanno aggiunte circa 20.000 supplenze. Ed è qui che le cose si complicano.

 

I 15.000 posti per le immissioni in ruolo saranno così determinati:

 

 

  • assunti su posti in organico di diritto di sostegno di nuova costituzione a decorrere dal 1° settembre 2015 a seguito dell’attuazione dell’art. 15 de DL 104/2013. Si tratta di 8.895 posti così distribuiti

 

Assunti su nuovi posti di sostegno art. 15 DL 104/2013 Infanzia/Primaria Secondaria I grado Secondaria II grado
3.057 1252 4586

 

  • posti di sostegno attivati in deroga oltre il limite dell’organico di diritto di cui all’art. 15 del DL 104/2013. Si tratta di altri 6.105 posti da detrarre dai 7.520 totali destinati alle immissioni “su posti stabili già attivati + spezzoni” .Dunque 15.000 nuove immissioni in ruolo. 

    Si consideri però che solo nell’ultimo anno scolastico sono state circa 30.000/40.000 le supplenze su sostegno.

     

    E dunque il ricorso alle supplenze, anche nell’a.s. 2015/16 sarà ancora inevitabile. In questa previsione però sono insiti dei meccanismi che potrebbero condurre chi non ha mai lavorato su sostegno a dovervi ripiegare come scelta obbligata (il DDL prevede l’assunzione prioritaria su sostegno per chi è in possesso di titolo di specializzazione), mentre possibilmente chi ha sviluppato in questi anni competenze nel campo andrà a fare un lavoro diverso, o peggio ancora sarà costretto a spostarsi di provincia. In tal modo è possibile che supplenze siano attribuite a docenti della II fascia delle graduatorie di istituto.

Fonte: Orizzonte Scuola (www.orizzontescuola.it)
avatar
  Subscribe  
Notificami