Test Invalsi 2014, nuoce gravemente alla salute della scuola

lentepubblica.it • 5 Maggio 2014

Rieccole, le prove Invalsi. Ci risiamo: martedì 6, mercoledì 7 e martedì 13 maggio oltre 2.285.000 studenti della primaria e della secondaria di secondo grado saranno costretti a sottoporsi a dei quiz a tempo che, secondo quanto riportato nel manuale del somministratore, puntano ad ottenere “la misurazione dei livelli d’apprendimento in italiano e matematica” al fine di “migliorare l’efficacia della scuola per le fasce più deboli della popolazione scolastica e far emergere le esperienze di eccellenza presenti nel Paese”.

FONTE: Fatto Quotidiano

 

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami