lentepubblica

I tradizionali addobbi Natalizi per la casa

lentepubblica.it • 19 Dicembre 2022

addobbi natalizi casaIl Natale è sempre più vicino e i tradizionali addobbi natalizi riempiono la casa: ecco quali sono. 


Non c’è dubbio, il Natale è la festività più attesa dell’anno.

Si cominciano ad addobbare a festa case, uffici, negozi addirittura settimane prima, perché ciò che rende meraviglioso e sentito il Natale, è proprio l’atmosfera accogliente e di unione che crea tra tutti noi.

La scelta degli addobbi natalizi è quindi di fondamentale importanza e fa davvero la differenza. D’altronde siamo istintivamente sempre più invogliati ed attratti ad entrare in un negozio, in un luogo che crea un’atmosfera calda, accogliente e colorata, soprattutto sotto Natale.

Le luci colorate, i festoni alle finestre e tanti adesivi simpatici alle pareti e ai balconi. Tutto questo ci proietta in un mondo colorato e di gioia ed è per questo che bisogna ricrearlo anche a casa propria. Ogni abitazione, ogni famiglia è unica e speciale ed è per questo che la sua identità, le sue caratteristiche vanno esaltate scegliendo le decorazioni migliori.

Ci sono diversi addobbi natalizi per la casa : tradizionali, eleganti, bizzarri e originali.

Innanzitutto si parte letteralmente dalla porta : ghirlande e vischio non possono mancare.

Poi è importante investire sulle luci da esterno e interno giuste. Le prime, è fondamentale che riescano quindi a resistere al freddo e alle intemperie tipiche del mese di Dicembre, le seconde invece è importante che non si surriscaldano troppo o siano troppo datate perché potrebbero creare cortocircuiti. Una volta risolta la questione luci, ci si deve focalizzare su l’anima della festa: l’albero di Natale e per i più legati alle nostre belle tradizioni italiane, mai lasciare indietro il presepe. L’albero di Natale lo si può addobbare con palline e nastri monocolore per chi ricerca l’eleganza, o trasformarlo in un bellissimo arcobaleno colorato per chi invece vuole esaltare l’allegria e la vivacità della festa.

Ogni angolo della casa va reso speciale : centrotavola decorati con candele profumate arricchiscono tavole già imbandite con frutta secca e dolcetti.

Calzettoni già appesi al camino, pronti per essere riempiti.

Poi un angolino speciale della casa si fa custode del presepe che invece può essere più composto e intimo, quindi formato solo da Gesù, Giuseppe e Maria con il bue e l’asinello; oppure può essere una vera e propria creazione in piccolo di un villaggio con diversi personaggi come il pastore, il falegname, la massaia e molto altro.

Le statuine possono anche essere pezzi unici intagliati e dipinti a mano, infatti l’arte del presepe è proprio nata in Italia e affonda le sue radici in secoli di storia e di forti tradizioni popolari.

Scherzosamente ogni anno c’è il dibattito tra chi preferisce l’albero di Natale al presepe e viceversa, e poi c’è a chi piace vivere il Natale in tutti i suoi aspetti e in tutte le sue dimensioni, componendo il presepe proprio vicino o sotto l’albero di Natale a simboleggiare in maniera inequivocabile come tradizioni diverse, unite, rendano ancora più speciale e sentita una festa come il Natale che si fonda appunto sui principi di amore e rispetto nei confronti di tutti.

Buon Natale!

0 0 votes
Article Rating

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments