fbpx

Come ottimizzare un video su YouTube e aumentare le views nel 2019

lentepubblica.it • 5 Luglio 2019

comprare-views-youtubeHai aperto un canale youtube e vuoi guadagnarci, ma non sai come? Allora armati di pazienza ed ascolta questi consigli su come aumentare le views sul tuo canale youtube.


Premesse

Oltre a comprare le views: occorre essere predisposti a fare video su Youtube, e si deve già essere in possesso di video di qualità, se sei disposto a dedicare abbastanza tempo alle attività del tuo canale, se sei determinato ad aumentare le views dei tuoi video, questo è il posto giusto dove poter capire cosa fare e come farlo.

Parliamoci chiaro: a meno che tu non voglia comprare views, non aspettarti miracoli, non esiste nessuna formula magica per far aumentare le tue views instantaneamente. Per farlo infatti bisogna proporre contenuti interessanti, fare pubblicità al canale e soprattutto avere molta costanza. Ecco le cose che puoi fare per aumentare le views youtube:

  1. Ottimizzare il tuo canale Youtube;
  2. Ottimizzare i tuoi video;
  3. Usare miniature accattivanti;
  4. Usare titoli clickbait;
  5. Usare dei tag corretti;
  6. Condividere sui social network;
  7. Condividi sui blog;
  8. Promuoviti tramite Adwords;
  9. Acquistare le visualizzazioni.

 

Ottimizzare il tuo canale Youtube

Per farlo, devi compilare tutte le informazioni relative al tuo canale. Compila tutti i campi del canale con le informazioni essenziali, spiegando chiaramente che tipo di canale è e cosa offriresti al tuo pubblico. Utilizza una foto di copertina e di profilo adatti al tuo canale, ovviamente ad alta risoluzione.

 

Ottimizzare i tuoi video

Una volta che il tuo canale è stato ottimizzato, ora puoi iniziare a caricare i tuoi video sul canale. Ma i video di alta qualità non sono sufficienti per ottenere visualizzazioni. Devi infatti indirizzare i tuoi video verso il target di pubblico che hai scelto. Fatto ciò, le probabilità che il tuo video si piazzi in alto su Youtube aumenteranno.

Ovviamente più la risoluzione è alta, migliore sarà la fruizione del contenuto. Nel video inserisci dei collegamenti a video precedenti, in modo da indirizzare il tuo pubblico su più video possibili.

 

Usare miniature accattivanti

La miniatura deve essere:

  • Chiara;
  • A fuoco;
  • Con una risoluzione di almeno 1280 x 720 pixel;
  • Formato 16:9.

La miniatura è un fattore importantissimo perché, essendo la prima cosa che salta all’occhio, ha il compito di incuriosire, insieme al titolo, il tuo potenziale spettatore.

Youtube raccomanda di usare una miniatura che rappresenti fedelmente i contenuti del video e vada a completare il significato del titolo. Se utilizzi delle immagini ingannevoli attirerai sul video uno spettatore che si aspetta qualcosa di diverso, oltre a perdere la sua fiducia. Inoltre, non è consigliato utilizzare anteprime che illudano sessualmente lo spettatore. Anche se molti canali che le hanno utilizzate in passato hanno ottenuto successo, non è detto che succeda ancora. Sta a te non esagerare e presentare immagini provocanti, ma coerenti con il contenuto del video.

 

Usare titoli clickbait

Quando scrivi un titolo devi assicurarti di centrare esattamente il focus del video, senza lasciare troppi dubbi. Chi legge deve sapere esattamente cosa aspettarsi, senza però sapere in anticipo le informazioni utili che gli andrai a rivelare nel corso di esso. Inoltre, più il titolo risponderà ad una esigenza specifica del lettore, più persone con tale dubbio ne saranno attratte. Puoi decidere anche se essere poco convenzionale, stravagante, oppure puntare sulla commercialità e sull’enfasi.

 

Usare dei tag corretti

I tag influiscono particolarmente sia sulla ricerca all’interno di YouTube che in quella su Google. Se infatti si inseriscono i tag giusti si può contare sulla possibilità che i nostri video vengano consigliati da YouTube ad utenti con interessi compatibili. Sono quindi fondamentali, perchè fanno sì che il tuo video compaia molto più spesso nei risultati di ricerca del tuo potenziale spettatore e che quindi ottenga un maggior numero di visualizzazioni.

 

Condividere sui Social Network

Quando pubblichi un video su YouTube, assicurati di condividere il video sui social media più in voga, come Facebook o Instagram. Questo ti aiuterà a ottenere altro pubblico, che magari stava girovagando sulla piattaforma in questione e si è trovato incuriosito dal tuo video. E’ importante farlo su più social network possibili, in modo da avere una possibiltà sempre maggiore.

 

Condividi sui blog

Puoi proporre i tuoi video a blog, siti web e community pertinenti. Un esempio lampante può essere Reddit, uno dei blog più conosciuti di sempre. Fai questo per aumentare oltremodo la possibilità che il tuo video venga visto da più persone possibili. Se possiedi tu stesso un sito puoi crearti un articolo appositamente per il video: così facendo stai proponendo il tuo video anche ai lettori del blog e allo stesso tempo stai creando un link verso il video. Contatta siti o blog che potrebbero essere interessati al tuo video, e cerca di rifilargli una sponsorizzazione.

 

Promuovi tramite AdWords

Puoi provare a farti pubblicizzare da Google stesso usando un suo servizio, chiamato AdWords. Qui puoi decidere a chi far arrivare la tua inserzione, e tra queste opzioni troviamo:

  • L’età del pubblico;
  • Il sesso;
  • La posizione geografica.

Ovviamente ci sono altre caratteristiche che uno può scegliere, ovviamente in base al proprio target di pubblico. Maggiori saranno le pretese, maggiore sarà il costo. Non sarà facile all’inizio azzeccare le pubblicità esatte, ma dopo qualche tentativo i risultati si vedranno.

 

Acquistare le visualizzazioni

Puoi anche acquistare servizi di aumento visite, volti a comprare views Youtube. Con queste potresti riuscire a farti notare da moltissime persone, attratte dai tuoi numeri alti.

Comprare views ha numerosi vantaggi:

  • Aumento visite rapido e graduale;
  • Visite reali, e da utenti interessati.

In ogni caso, queste views sono accettate da Youtube, quindi sono utili anche alla monetizzazione.

 

Comprare like su Youtube

Uno dei tanti servizi che puoi trovare su internet è quello di acquistare like su Youtube. Anche questo servizio può far aumentare il traffico del tuo canale, ma in misura minore rispetto al comprare views.

Fonte: Redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami