fbpx

Concorso Agenzia delle Entrate 2017: quali sono gli scenari?

lentepubblica.it • 21 Dicembre 2016

agenzia delle entrateTra non molto (l’ipotesi più probabile è per i primi mesi del 2017) verrà indetto un concorso, attesissimo, fatto per assumere nuovi funzionari amministrativi che entreranno a far parte dell’organico dell’Agenzia delle Entrate.

 


 

Lo stesso ente ha già annunciato in precedenza un piano di assunzioni e di riorganizzazione finalizzato ad incrementare l’organico. Tutto ciò in linea con la necessità di far fronte al problema dell’evasione fiscale, in tutte le sue forme, e di poter aumentare l’attività di verifica in questo senso.

 

I bandi di concorso prevedono sempre le seguenti fasi (quindi anche il prossimo dovrebbe seguire queste linee guida):

 

  • prova oggettiva attitudinale (quesiti a risposta multipla)
  • prova oggettiva tecnico-professionale (quesiti a risposta multipla su: diritto tributario, diritto civile e commerciale, diritto amministrativo, elementi di diritto penale, contabilità aziendale, organizzazione e gestione aziendale, scienza delle finanze, statistica)
  • tirocinio teorico-pratico (36 h settimanali) integrato da una prova orale finale (su diritto tributario, diritto civile e commerciale, contabilità aziendale, informatica, lingua straniera).

 

Ai concorsi dell’Agenzia delle Entrate per Funzionari amministrativi-tributari possono partecipare i cittadini italiani laureati in giurisprudenza, scienze politiche ed economia e commercio o lauree equipollenti, (laurea triennale o specialistica) con posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva, in possesso dei diritti civili e politici e idonei all’impiego. Informazioni sulle LAUREE EQUIPOLLENTI possono essere ricavate dalla tabella del Ministero dell’Istruzione e dell’Università.

 

Ricordiamo che l’ultimo bando di Concorso risale al 2015, ed era stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale – 4^ serie speciale Concorsi ed Esami n. 15 del 24 Febbraio di quello stesso anno. Il 30 settembre 2016, infine, l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato le graduatorie finali dell’ultimo concorso dell’Agenzia delle Entrate, bandito per 892 funzionari amministrativi-tributari.

 

In queste graduatorie finali rientrano anche 15 allievi dell’Istituto Cappellari, che hanno vinto il concorso e quest’estate hanno firmato il loro contratto di assunzioneMarialaura, Patrizia, Daniele (vincitori in Emilia-Romagna); Giacoma, Gianmaria, Valentina, Alberto, Diego, Anna, Riccardo, Laura, Rita (vincitori in Lombardia); Chiara (vincitrice in Piemonte); Simone e Cristina (vincitori in Toscana).

 

Tra questi Cristina di Macerata, dopo aver concluso con successo gli orali del concorso per 892 Funzionari all’Agenzia delle Entrate, ha incontrato i docenti che l’hanno accompagnata da lontano e li ha ringraziati per il prezioso aiuto fornito dal corso di preparazione on-line dell’Istituto (qui disponibile la lettera di ringraziamento). In totale, nei mesi tra novembre 2015 e ottobre 2016 l’Istituto conta ben 160 vincitori nei vari concorsi cui ha offerto la formazione a distanza.

 

Secondo quest’ottica e a grande richiesta dei tanti laureati che non sono riusciti a prepararsi in tempo per il bando 2015, Istituto Cappellari ha pertanto organizzato con anticipo il corso completo a distanza per la preparazione al prossimo concorso atteso nel 2017.

 

 

 

Cappellari Agenzia delle Entrate articolo

Fonte: Istituto Cappellari
avatar
  Subscribe  
Notificami