Il Decreto Intercettazioni è stato approvato dalla Camera definitivamente

lentepubblica.it • 28 Febbraio 2020

decreto-intercettazioni-approvato-cameraL’aula della Camera ha approvato in via definitiva, con voto segreto, il dl intercettazioni.


Il Decreto Intercettazioni è stato approvato dalla Camera con il voto segreto: 246 i sì e 169 i no.

Secondo il Ministro Bonafede:

Potenzia le intercettazioni come strumento di indagine ma nel contempo garantisce una difesa solida della privacy“.

Ecco la situazione attuale.

Decreto Intercettazioni approvato dalla Camera

Nei giorni scorsi era arrivato l’ok dopo la mozione di fiducia: adesso il sì definitivo.

Tra le varie novità si citano orme più rigide a tutela della privacy. In secondo luogo sarà il Pm – e poi il Gip – a decidere sulla rilevanza delle intercettazioni.

Poi si prevede l’utilizzo dei trojan, che  sarà consentito anche per gli ‘incaricato di pubblico servizio’ e fin dentro le mura di casa. Tuttavia dovrà essere motivato e giustificato; divieto di pubblicazione degli ‘ascolti’ irrilevanti.

Il provvedimento detta anche indicazioni chiare rispetto alle indagini tuttora in corso, per cui valgono le regole attualmente in vigore.

Plauso da parte del Ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, espresso anche sul proprio canale Facebook:

È stata appena approvata alla Camera dei deputati la legge sulle intercettazioni.

Si tratta di una norma che potenzia le intercettazioni come strumento di indagine e, nel contempo, garantisce una difesa solida della privacy.

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami