Dl lavoro, il governo pone la fiducia

lentepubblica.it • 13 Maggio 2014

Oggi il voto in aula sulle norme varate dall’esecutivo Renzi e modificate dopo una lunga mediazione tra Ncd e Pd: niente obbligo di assunzione per chi ‘sfora’ con troppi contratti a termine, massimo cinque rinnovi in tre anni e apprendistato più semplice.

Continua a leggere dalla fonte: Repubblica

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami