Extra CashBack di Natale: regole relative ai reclami per errori accrediti

lentepubblica.it • 14 Gennaio 2021

extra-cashback-natale-reclami-errori-accreditiExtra CashBack di Natale: ecco le regole sull’invio dei reclami relativi ad errori sugli accrediti.


Il 31 dicembre 2020 è terminata la fase del Cashback di Natale, denominata Extra Cashback.

Tanti sono stati i consumatori che hanno aderito da subito all’iniziativa messa in campo dal Governo per promuovere i pagamenti digitali e anche l’evasione fiscale. Ma che cosa sta succedendo?

Extra CashBack di Natale: reclami per errori accrediti

Tantissimi sono i consumatori che stanno segnalando agli sportelli di Adiconsum e sui social il malfunzionamento del Cashback. Infatti collegandosi all’App “IO” nella sezione “Portafoglio” dove dovrebbero essere registrati tutti gli acquisti effettuati con bancomat/carte di credito non risultano tutte le transazioni, ma solo alcune, anche se avvenute nello stesso esercizio commerciale o utilizzando sempre lo stesso circuito della carta di credito.

La mancata registrazione mette in luce un malfunzionamento del sistema chesi deve risolvere subito, perché non fa ottenere i rimborsi dovuti e soprattutto fa venire meno la fiducia dei consumatori nei confronti della “trasformazione digitale” in atto, non agevolando, di conseguenza, la ripresa economica del nostro Paese.

Occhio alle fake news

Adiconsum avverte i consumatori di guardarsi dalle notizie non corrette che stanno circolando in questi giorni sull’ente a cui rivolgersi per presentare un reclamo.

Il Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze n. 156 del 24 novembre 2020 stabilisce, infatti, che i reclami per mancati o inesatti accrediti, contrariamente a quanto emerso da talune fonti che diffondono informazioni non corrette, vanno inviati alla Consap, la Concessionaria dei Servizi Assicurativi Pubblici.

 

3.7 3 votes
Article Rating
Fonte: Adiconsum
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments