Detrazioni fiscali su procreazione medicalmente assistita?

lentepubblica.it • 9 Giugno 2015

procreazione, crioconservazionePosso detrarre le spese per la crioconservazione degli ovociti nell’ambito di un percorso di procreazione medicalmente assistita?

 

Giulia S.

 

Le spese per prestazioni di crioconservazione di ovociti, effettuate nell’ambito di un percorso di procreazione medicalmente assistita, rientrano tra quelle sanitarie detraibili (articolo 15, comma 1, lettera c, del Tuir). Infatti, il ministero della Salute, interpellato sul punto dall’Amministrazione finanziaria, ha precisato che tali prestazioni hanno finalità sia di cura che di prevenzione per la tutela della salute della donna, consentendo inoltre di preservare la fertilità di un individuo, maschio o femmina, in tutti quei casi in cui vi è un rischio importante di perderla a causa di determinate patologie. Per fruire della detrazione, occorre che dalla fattura del centro autorizzato presso cui è eseguita la prestazione risulti la descrizione della prestazione stessa (circolare 17/E del 2015).

Fonte: Fisco Oggi, Rivista Telematica dell'Agenzia delle Entrate
avatar
  Subscribe  
Notificami