Fondo ammortamento titoli di Stato: lo stato dei rimborsi

lentepubblica.it • 4 Novembre 2015

CTZIl MEF comunica che sono stati utilizzati 3.947 milioni di euro, disponibili sul Fondo per l’ammortamento dei titoli di Stato, a rimborso parziale del BTP 1° novembre 2010 / 1° novembre 2015 – codice ISIN IT000465627.

 

Tale operazione esaurisce quasi integralmente le attuali disponibilità del Fondo istituito nel 1993, con lo scopo di rimborsare o ritirare titoli di Stato dal mercato per favorire la riduzione dello stock del debito.

 

Secondo quanto disposto dal comma 524 dell’art. 1 della legge di stabilità 2013 (legge 228 del 24 dicembre 2012) è possibile detrarre le erogazioni liberali in denaro al Fondo per l’ammortamento dei titoli di Stato, nella misura del 19%, sia ai fini IRPEF quanto ai fini IRES.

 

A questo proposito si ricorda che il DPR del 30 dicembre 2003 n. 398 ha previsto due modalità per effettuare i versamenti volontari al Fondo ammortamento (articolo 45, comma 1, lettera e):

 

  • il versamento tramite il c/c postale n. 19551001;

 

  • il bonifico bancario o postale utilizzando il codice IBAN: IT 77X 010 000 3245 348 0 10 3330 00.

 

Quest’ultima modalità, già operativa dal 19 giugno 2007, è stata disciplinata dalla circolare n. 20/2007 della Ragioneria Generale dello Stato, ai sensi del D.M. 293/2006.

 

 

Fonte: MEF - Ministero dell'Economia e delle Finanze
avatar
  Subscribe  
Notificami