Smaltimento Rifiuti: nota IFEL su simulazione costi standard

lentepubblica.it • 21 Febbraio 2018

L’Ifel ha pubblicato una nota di approfondimento alle Linee guida interpretative dei costi standard per il servizio di smaltimento rifiuti.


La Fondazione IFEL ha pubblicato una nota di approfondimento alle Linee guida interpretative comma 653, art. 1, L.147/13. Le linee guida sono pubblicate sul sito del Mef – Dipartimento delle Finanze, assieme all’applicativo di simulazione dei costi standard per il servizio di smaltimento dei rifiuti.

 

Si precisa che lo schema del calcolo dei costi standard proposto nell’applicativo è costruito utilizzando un formato simile all’esempio di cui all’Allegato 2 delle Linee guida. I valori di simulatore sono accessibili inserendo nelle apposite celle le credenziali di accesso già in possesso di ciascun Comune.

 

L’Ifel, oltre alla nota di approfondimento allegata, ha reso disponibile l’applicativo di simulazione dei costi standard per il servizio di smaltimento dei rifiuti, disponibile in due versioni: la prima è per le versioni di Microsoft Excel successive al 2010, la seconda è per le versioni precedenti.

 

Per gestione dei rifiuti si intende l’insieme delle politiche, procedure o metodologie volte a gestire l’intero processo dei rifiuti. Dalla loro produzione fino alla loro destinazione finale. Coinvolgendo quindi la fase di

 

  • raccolta,
  • trasporto,
  • trattamento (smaltimento o riciclaggio)
  • fino al riutilizzo dei materiali di scarto,

 

solitamente prodotti dall’attività umana, nel tentativo di ridurre i loro effetti sulla salute umana e l’impatto sull’ambiente naturale.

 

In allegato il testo completo della nota. Ai seguenti link sono disponibili, invece gli applicativi.

 

 

 

 

 

 

Fonte: IFEL - Fondazione ANCI
avatar
  Subscribe  
Notificami