Concorso Funzionari INPS: in G.U. il bando, ecco cosa occorre sapere

lentepubblica.it • 1 Dicembre 2017

concorso-inpsBandito dall’INPS qualche settimana fa, successivamente è stato pubblicato anche in Gazzetta Ufficiale. Ecco cosa occorre sapere sul nuovo concorso Funzionari INPS 2017.


Qualche settimana fa è stato bandito dall’INPS il concorso pubblico, per titoli ed esami, a 365 posti di analista di processo-consulente professionale, area C, posizione economica C1. Il bando è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 90 del 24/11/2017.

 

I posti messi a concorso sono su tutto il territorio il territorio nazionale; come precisato sul sito istituzionale “presso i Ministeri competenti sono in corso le procedure che potranno consentire l’ampliamento dei posti a disposizione fino a oltre mille”.

 

Tra i requisiti per l’ammissione al concorso è prevista la laurea magistrale (LM) laurea magistrale/specialistica (LM/LS) in una delle seguenti discipline:

 

  • giurisprudenza (LMG – 01 o 22/S),
  • scienze dell’economia (LM – 56 o 64/S),
  • scienze della politica (LM – 62 o 70/S),
  •  ingegneria gestionale (LM – 31 o 34/S),
  • scienze statistiche (LM – 82),
  • sociologia (89/S),
  • finanza (LM – 16 o 19/S),
  • relazioni internazionali (LM – 52 o 60/S),
  • scienze delle pubbliche amministrazioni (LM – 63 o 71/S),
  • scienze economiche per l’ambiente e la cultura (LM – 76 o 83/S),
  • scienze economico – aziendali (LM – 77 o 84/S),
  • scienze per la cooperazione allo sviluppo (LM – 81 o 88/S),
  • metodi per l’analisi valutativa dei sistemi complessi (48/S),
  •  statistica demografica e sociale (90/S),
  • statistica economica finanziaria ed attuariale (91/S),
  • statistica per la ricerca sperimentale (92/S),
  • scienze statistiche attuariali e finanziarie (LM – 83),
  • servizio sociale e politiche sociali (LM – 87),
  • programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali (57/S),
  • sociologia e ricerca sociale (LM – 88),
  • metodi per la ricerca empirica nelle scienze sociali (49/S),
  • studi europei (LM – 90 o 99/S),
  • teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica (102/S).

 

Sono ammessi anche i diplomi di laurea (DL) secondo il “vecchio ordinamento” corrispondenti ad una delle predette lauree magistrali ai sensi del decreto 9/7/2009 del ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR).

 

Questo elenco delle lauree ammesse è pubblicato all’art. 2 del bando di concorso. Precisiamo che questo elenco pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 24/11/2017 è leggermente diverso rispetto la prima versione del bando diffusa precedentemente dall’INPS.

 

È richiesta inoltre la certificazionein corso di validità, di conoscenza della lingua inglese pari almeno al livello B2 del Quadro Comune Europeo, rilasciata da uno degli enti certificatori di cui al decreto 28 febbraio 2017, n. 118 del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

 

Le selezioni avverrano secondo il seguente iter:

 

  • Prova Scritta Oggettivo-Attitudinale: consiste in una serie di quesiti a risposta multipla di carattere psicoattitudinale, logica, competenze linguistiche ed informatiche, cultura generale.

 

  • Prova Scritta Di Carattere Tecnico-Professionale: consiste in una serie di quesiti a risposta multipla su:
    • bilancio, pianificazione, organizzazione e gestione aziendale
    • diritto amministrativo e costituzionale
    • diritto civile
    • diritto del lavoro e legislazione sociale
    • diritto penale
    • elementi di analisi economica
    • elementi di statistica e matematica attuariale
    • scienza delle finanze ed economia del lavoro

 

  • La Prova Orale verte sulle stesse materie delle prove scritte.

 

Istituto Cappellari, forte della sua pluridecennale esperienza nella formazione per i concorsi pubblici, ha organizzato un corso di preparazione al concorso nella modalità F.A.D., formazione a distanza.

 

Il corso è erogato attraverso una piattaforma informatica semplicissima da utilizzare. E’ sufficiente avere una connessione internet. Possono accedervi solo gli iscritti al corso e sono fruibili le videolezioni on line insieme ai materiali didattici e dispense fornite come supporto alla didattica.

 

 

 

cappellari INPS

Fonte: Istituto Cappellari (www.istitutocappellari.it)
avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
lentepubblica.it - Concorso INPS 2018: requisiti, svolgimento prove e scadenze Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami