L’AGID è alla ricerca di dipendenti provenienti da altre PA

lentepubblica.it • 14 Gennaio 2016

AGIDL’Agenzia per l’Italia Digitale, ha informato che è alla ricerca di dipendenti provenienti da altre pubbliche amministrazioni, in particolare sviluppatori e web designer, per coinvolgerli nei progetti previsti dall’Agenda digitale italiana e di competenza dell’AgID. E’ intenzione di AgID rafforzare l’area della comunicazione e dello sviluppo web, avvalendosi di risorse professionali in possesso di specifiche competenze. In particolare, le figure professionali richieste sono:

 

-sviluppatore di applicazioni web (Php / Drupal, NodeJS)

 

-front-end web designer con competenze su CSS, Javascript e grafica.

 

Il lavoro si svolgerà presso la sede dell’AgID a Roma, per candidarsi è possibile collegarsi al portale dell’AgID.

 

Come è risaputo, l’Agenzia per l’Italia Digitale (abbreviato AgID) è una agenzia pubblica italiana istituita dal governo Monti. L’Agenzia è sottoposta ai poteri di indirizzo e vigilanza del presidente del Consiglio dei ministri o del ministro da lui delegato.

 

Svolge le funzioni ed i compiti ad essa attribuiti dalla legge al fine di perseguire il massimo livello di innovazione tecnologica nell’organizzazione e nello sviluppo della pubblica amministrazione e al servizio dei cittadini e delle imprese, nel rispetto dei principi di legalità, imparzialità e trasparenza e secondo criteri di efficienza, economicità ed efficacia.

 

La struttura incorpora ed eredita le competenze precedentemente assegnate all’Agenzia per la diffusione delle tecnologie per l’innovazione, a DigitPA ed al Dipartimento per l’innovazione tecnologica della Presidenza del Consiglio dei ministri.

 

 

Fonte: ASFEL - Associazione Servizi Finanziari per gli Enti Locali
avatar
  Subscribe  
Notificami