fbpx

Politiche agricole: erogato 1 mln di euro per indennità compensativa

lentepubblica.it • 21 Novembre 2014

L’assessorato alle Politiche Agricole ha comunicato che sono stati già erogati 809 pagamenti per “l’indennità compensativa”.

La cifra totale supera già il milione di euro e rappresenta un quarto della dotazione finanziaria per le misure 211 e 212 del PSR 2007-13.

La graduatoria per le due misure era stata pubblicata appena sei giorni fa, il 13 novembre. L’assessore all’Agricoltura, Dino Pepe ha sottolineato “la celerità e l’impegno” della struttura regionale dichiarando che “il grande lavoro della Direzione Politiche Agricole e delle Comunità Montane ha permesso di ridurre al minimo i tempi di attesa degli agricoltori, che potranno disporre in tempi brevi di liquidità indispensabile”.

Le comunità montane, con grande disponibilità e responsabilità, stanno provvedendo all’istruttoria delle domande per addivenire ai successivi pagamenti entro la fine del 2014 corrente anno, per evitare che le risorse assegnate a queste misure non vengano disimpegnate.

L’indennità compensativa per le imprese in zona montana, le opportunità riservate alla gestione dei prati, la tutela dell’agricoltura biologica possono essere uno stimolo e una garanzia a intraprendere attività agricole in questo ambiente.

È previsto un premio da 5 a 10 mila euro per l’avviamento di piccole imprese in zone rurali della montagna, l’indennità compensativa sarà calcolata sulla base della pendenza e dell’altezza media dei terreni interessati, saranno dati incentivi per il recupero naturalistico-ambientale e la riqualificazione paesaggistica delle aree montane abbandonate e degradate.

 

FONTE: AgenParl – Agenzia Parlamentare per l’Informazione Politica ed Economica

 

 

settore agricolo, agricoltura, progetto

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami