Mario Caligiuri
Mario Caligiuri è professore ordinario di pedagogia della comunicazione all'Università della Calabria. Tra i primi a introdurre lo studio dell'intelligence in Italia a livello accademico, è il Presidente della Società Italiana di Intelligence. Le sue piste di ricerche riguardano la comunicazione pubblica, il lobbismo, la formazione delle élite, l'intelligence e la pedagogia della comunicazione. Ha teorizzato la società della disinformazione, scrivendo i volumi "Introduzione alla società della disinformazione. Per una pedagogia della comunicazione" (2018) e "Come i pesci nell'acqua. Immersi nella disinformazione" (2019). Tra le sue ultime pubblicazioni, "Il facilismo amorale. Le conseguenze educative del Sessantotto" (2018), "Educazione per popoli superflui" (2018), "Aldo Moro e l'educazione civica. L'attualità di un'intuizione" (2019), "Egemonia culturale. Venture e sventure di un'idea da Gramsci a Salvini" (2019), "La rivoluzione dietro l'angolo. Come il disagio sociale digitale minaccia la sicurezza nazionale" (2019). Dirige per la Rubbettino la collana editoriale "Pedagogia anima mundi".
intelligence-economica-italiana

Ricerca della Società Italiana di Intelligence: per un’intelligence economica italiana

Mario Caligiuri • 1 Luglio 2020

covid-19-disinformazione

Covid-19: tra disinformazione e ruolo delle agenzie di intelligence

Mario Caligiuri • 20 Maggio 2020

blank

Intelligence Economica e Guerra dell’Informazione: riflessioni e prospettive

Mario Caligiuri • 7 Febbraio 2017

blank

Aperte le iscrizioni alla sesta edizione del Master in Intelligence dell’Università della Calabria

Mario Caligiuri • 13 Settembre 2016

blank

L’elogio di Vittorio Sgarbi al Comune di Soveria Mannelli e alla Calabria

Mario Caligiuri • 12 Settembre 2016