fbpx

Jobs Act: compiti della nuova Agenzia unica delle ispezioni del lavoro

lentepubblica.it • 17 Aprile 2015

agenzia, attuazione, senato, imprese, jobs actNella legge delega di riforma del lavoro è prevista l’istituzione di un’unica agenzia incaricata delle ispezioni sul mondo del lavoro in termini di sicurezza e salute, contrattualistica, precariato, categorie protette ecc. Ossia la riunificazione di tutti gli ispettori di INAIL, INPS, SPISAL, DTL/DRL/DPL, ARPA sotto un’unica “agenzia” volta non solo a evitare continue sovrapposizioni nelle competenze, ma soprattutto controlli ridondanti da parte di più enti, effettuati magari sulle stesse solite imprese.

 

Tra i principali obiettivi troviamo:

 

 

• Possibilità di verifiche più efficaci;

• Istituzione di una banca dati unitaria ove registrare le visite ispettive;

• Superamento dell’esigenza di un continuo coordinamento tra differenti enti preposti alla vigilanza;

Razionalizzazione e semplificazione del procedimento ispettivo;

• Svolgimento di verifiche ispettive sotto tutti gli aspetti inerenti il mondo del lavoro;

Omogeneizzazione dei poteri conferiti agli ispettori verificatori;

• Creazione di una banca dati statistica completa circa irregolarità e sanzioni;

Uniformità di trattamento per i vari ispettori provenienti dalle varie realtà.

Fonte: CGIA Mestre
avatar
  Subscribe  
Notificami