fbpx

Riforma Costituzionale: le slide di sintesi

lentepubblica.it • 24 Novembre 2016

sindaci, area, irapPubblicate le slide sul testo della riforma costituzionale (approvato dalla Camera il 12 aprile 2016 e pubblicato nella G.U. n. 88 del 15 aprile) predisposte dal Dipartimento per le riforme istituzionali.

 

La riforma costituzionale Renzi-Boschi è la proposta di riforma della Costituzione della Repubblica Italiana contenuta nel testo di legge costituzionale approvato dal Parlamento italiano il 12 aprile 2016 e che sarà sottoposto a referendum confermativo il prossimo 4 dicembre.

 

La proposta di riforma, aspramente avversata dalle opposizioni parlamentari e da alcuni giuristi, è stata approvata con una maggioranza inferiore ai due terzi dei membri di ciascuna camera: di conseguenza, come prescritto dall’articolo 138 della Costituzione, il provvedimento non è stato promulgato direttamente, essendo prevista la facoltà di richiedere un referendum per sottoporlo al giudizio degli elettori. La consultazione popolare, richiesta sia su iniziativa parlamentare sia attraverso una raccolta di firme, avrà luogo il 4 dicembre 2016; non essendo necessario il raggiungimento di un quorum, la riforma entrerà in vigore se il numero dei voti favorevoli sarà superiore al numero dei voti contrari.

 

Critiche sono state rivolte anche alla qualità del testo, la cui esposizione per qualche articolo è in parte peggiorata anche nel tentativo della maggioranza di superare con qualche modifica numerose proposte d’emendamento o introdurre punti di compromesso senza riscrivere l’intero comma o articolo; in generale è stato evidenziato come, oltre ad avere punti poco chiari e macchinosi: il nuovo testo costituzionale è allungato di circa un terzo rispetto l’originario.

 

In allegato le slide.

 

 

 

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami