lentepubblica

Concorso Agenzia delle Entrate 2018: in Gazzetta Ufficiale quattro bandi

lentepubblica.it • 18 Aprile 2018

concorso-agenzia-delle-entrate-2018Concorso Agenzia delle Entrate 2018, ora è confermato: in Gazzetta Ufficiale sono stati pubblicati quattro nuovi bandi di concorso. Vediamo i dettagli.


Usciti gli attesissimi bandi di concorso per l’Agenzia delle Entrate 2018.

 

Si tratta di quattro nuove procedure:

 

  • Selezione pubblica per l’assunzione, a tempo indeterminato, di complessive cinquecentodieci unita’ per la terza area funzionale, fascia retributiva F1, profilo professionale funzionario, per attivita’ amministrativo-tributaria;
  • Selezione pubblica per l’assunzione, a tempo indeterminato, di complessive centodiciotto unita’ per la terza area funzionale, fascia retributiva F1, profilo professionale funzionario tecnico;
  • Selezione pubblica per l’assunzione, a tempo indeterminato, di due unita’ per la terza area funzionale, fascia retributiva F1, profilo professionale funzionario tecnico, da destinare agli uffici dell’Agenzia delle entrate della Regione Valle d’Aosta;
  • Selezione pubblica per l’assunzione, a tempo indeterminato, di venti unita’ per la terza area funzionale, fascia retributiva F1, profilo professionale funzionario, per attivita’ di esperto nelle analisi statistico-economiche.

 

I posti assegnati ricoprono un numero di assegnatari per un totale di 650 posti.

 

Requisiti

 

Tra i requisiti essenziali per poter inviare la domanda per i bandi troviamo:

 

  • avere un diploma di laurea in giurisprudenza, scienze politiche, economia e commercio o diplomi di laurea equipollenti per legge,
  • oltre ai requisiti classici validi per tutti i concorsi pubblici che trovate nel bando ossia cittadinanza italiana etc.

 

Prove finali e scadenza

 

I concorsi prevedono l’espletamento di una prova oggettiva attitudinale con test a risposta multipla (che sarà comunicata il 5 giugno sul sito dell’Agenzia delle Entrate), una prova oggettiva tecnico-professionale, un tirocinio teorico-pratico con una prova finale.

 

Il tirocinio ha la durata di sei mesi (36 ore settimanali) ed è retribuito (borsa di studio di 1.450,00 euro lordi mensili). La scadenza per tutti i bandi è fissata al 17 maggio 2018.

 

0 0 votes
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments