Il webinar di Lentepubblica sul PEF TARI 2021 secondo il MTR in Sicilia

lentepubblica.it • 8 Febbraio 2021

webinar-lentepubblica-pef-tari-2021Venerdì 5 Febbraio si è tenuto l’importante Webinar organizzato da Lentepubblica, Coordinamento Regionale delle SRR Siciliane e ALI (Autonomie Locali Italiane) che ha illustrato nel dettaglio tutte le nuove regole relative al PEF TARI 2021 secondo il MTR (Nuovo Metodo Tariffario Rifiuti) in Sicilia.

Una rilevante iniziativa per mettere sul tavolo argomenti centrali per la gestione dei rifiuti dei Comuni Siciliani e non solo.

Il webinar, infatti, ha voluto offrire spunti di riflessione e soluzioni a tutti i soggetti che dovranno adempiere a tutti i nuovi obblighi previsti dalla normativa.

In modo particolare l’elaborazione, la validazione e l’approvazione del PEF (Piano Economico Finanziario), che evidenzia i costi delle varie componenti del servizio di raccolta, smaltimento e igiene urbana sul territorio comunale, in base allo specifico contratto di servizio.

Matteo Ricci, Presidente ALI e Sindaco di Pesaro

I lavori sono stati introdotti da Matteo Ricci, Presidente ALI e Sindaco di Pesaro che ha evidenziato quanto il tema dei rifiuti sia un tema estremamente sentito in questa fase, sia in Sicilia che in tutta Italia.

Una tematica che deve essere affrontata sia dal lato politico, sia dal punto di vista tecnico-amministrativo, per far sì che servizi e competenze siano utilizzati in maniera virtuosa dai Comuni e messe pienamente a disposizione del cittadino.

Nicoletta Barabaschi (Consulente IFEL)

Grazie al contributo, inoltre, di chi il “Modello IFEL” l’ha concepito, Nicoletta Barabaschi (che è per l’appunto consulente IFEL) sono state tracciate le linee guida per accompagnare i Comuni alla predisposizione dei PEF, supportandoli nel reperimento delle informazioni necessarie e nell’individuazione dei soggetti coinvolti nel processo.

Successivamente è intervenuto anche Natale Tubiolo, Presidente della Società di Regolamentazione dei rifiuti Palermo Area Metropolitana e Coordinatore regionale delle SRR.

Fulcro del suo intervento il ruolo centrale che ricoprono le SRR nel nuovo MTR, che devono controllare e verificare il raggiungimento degli obiettivi qualitativi e quantitativi determinati nei contratti di affidamento del servizio con i gestori.

Poi Calogero Foti, Dirigente Generale del Dipartimento regionale dell’acqua e dei rifiuti, ha sottolineato l’importanza di ottimizzare il sistema, lavorando al meglio sull’impiantistica, con una politica condivisa e riconosciuta all’insegna di una gestione impostata su efficienza, efficacia ed economicità.

Infine Ignazio Puglisi, Vice Presidente Regionale di ALI, Presidente della SRR Catania Provincia Nord e Sindaco di Piedimonte Etneo, ha ulteriormente approfondito il discorso relativo al PEF, ed ha invitato al confronto tutti i soggetti per ottemperare al meglio agli adempimenti, dato che ancora molti Comuni, purtroppo, si ostinano a non voler predisporre il PEF secondo il Metodo ARERA.

Un ringraziamento particolare, per concludere, al supporto tecnico-operativo fornito da Golem Net, software house specializzata da decenni in soluzioni dedicate alle PA.

E infatti molti degli interlocutori hanno sottolineato il ruolo attivo e fattivo che viene svolto dal suo staff specializzato, quotidianamente impegnato sul territorio affianco dei Comuni.

Una grande partecipazione al Webinar

Come sempre è capitato, anche nei nostri precedenti webinar, abbiamo riscontrato una grande partecipazione all’evento da parte dei nostri lettori, che ringraziamo per aver aderito con estremo interesse dimostrato durante tutta la durata del nostro evento formativo.

Il coinvolgimento infatti è stato estremamente alto, tanto che nostro malgrado non abbiamo avuto modo di rispondere a tutte le domande poste nel corso della sessione online.

Tuttavia informiamo coloro che non hanno ricevuto le risposte durante questo evento che le medesime saranno esaminate durante il nostro prossimo webinar, previsto per la giornata di Mercoledì 24 febbraio 2021 e già in fase di preparazione.

Per restare informati sulle nostre iniziative ed essere pronti a partecipare al nostro prossimo webinar potete iscrivervi gratuitamente alla nostra newsletter a questo link:

https://www.lentepubblica.it/iscrizione/

 

5 1 vote
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments