fbpx

Servizio Civile: Bando “Bene Comune, Buone Città”

lentepubblica.it • 21 Giugno 2016

servizio civileIl Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, in data  30 maggio 2016, ha pubblicato il Bando per la selezione dei volontari di Servizio Civile Nazionale.

 

L’Anci Nazionale con sede a Roma ospiterà così, 4 volontari per la realizzazione del progetto vincitore “BENE COMUNE BUONE CITTA’ presentato nell’ambito del programma e con la collaborazione di ANCI Lombardia.

 

Possono presentare domanda i giovani dai 18 anni ai 29 non compiuti (28 anni e 364 giorni) e in possesso dei seguenti requisiti: 

 

 

  • cittadini italiani;
  • cittadini dell’Unione europea;
  • cittadino non comunitario regolarmente soggiornante;
  • non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

 

 

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

 

Non possono presentare domanda i giovani che:

 

 

  1. già prestano o abbiano prestato servizio civile in qualità di volontari ai sensi della legge n. 64 del 2001, ovvero che abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista;
  2. abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a  qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre  mesi;

 

 

Non costituisce causa ostativa alla presentazione della domanda di servizio civile nazionale l’aver già svolto il Servizio Civile nell’ambito del programma europeo Garanzia Giovani o aver interrotto lo steso per motivi non imputabili al volontario.

 

La domanda di partecipazione va indirizzata direttamente all’Ente nel quale si vuole svolgere il Servizio Civile e deve pervenire allo stesso entro e non oltre le ore 14 del 30 Giugno 2016

 

Le domande pervenute oltre il termine stabilito non saranno prese in considerazione.

 

  • La domanda deve essere presentata secondo le seguenti modalità:
    con Posta Elettronica Certificata (PEC) di cui è titolare l’interessatoavendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf (farà fede la data e l’orario di recezione risultante dal server);
  • a mezzo “raccomandata A/R”(farà fede il timbro recante la data di acquisizione delle domande);
  • a mano(farà fede il timbro recante la data di acquisizione delle domande).

 

 

 

Per candidarsi al progetto di Anci la domanda deve essere inviata o presentata all’indirizzo con la dicitura:Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI) Area Sicurezza via dei Prefetti, 46 00186 Roma candidatura per “ SERVIZIO CIVILE – PROGETTO BENE COMUNE BUONE CITTA’ ”. Se l’invio avviene tramite PEC l’indirizzo è areasicurezza@pec.anci.it.

 

Dai link che seguono è possibile scaricare il bando e i relativi allegati utili per la presentazione della domanda:

 

Bando Servizio Civile 

 

Domanda di partecipazione

 

Modello di curriculum

 

Si ricorda che insieme alla domanda e al curriculum vitae deve essere consegnata la fotocopia di un documento d’identità in corso di validità pena è l’esclusione dal bando.

 

E’ possibile anche scaricare la SCHEDA PROGETTO “BENE COMUNE BUONE CITTA”

 

Depliant

 

Per ulteriori chiarimenti si può far riferimento alla dott.ssa Carmen Castelluccio tel 06.68009355 oppure scrivere all’indirizzo email areasicurezza@anci.it.

Fonte: ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
avatar
  Subscribe  
Notificami