fbpx

Pubblicazione degli esiti della vigilanza sulla trasparenza nei Ministeri, nei Grandi Comuni e nelle ASL

lentepubblica.it • 13 Giugno 2014

L’Autorità, a seguito dell’attività di vigilanza svolta sull’assolvimento di alcuni obblighi di trasparenza previsti dal d.lgs. n. 33/2013, ha pubblicato gli esiti dei riscontri sui siti istituzionali dei Ministeri e di quindici grandi Comuni. Inoltre, l’Autorità sta procedendo alla pubblicazione dei risultati delle verifiche effettuate sui siti istituzionali di un campione di trenta Aziende Sanitarie Locali, selezionato tenendo conto della distribuzione sul territorio nazionale e delle dimensioni dell’organizzazione.

MINISTERI

La vigilanza è stata svolta sull’assolvimento degli obblighi di pubblicazione relativi ai “Pagamenti”, alle “Società partecipate”, alle “Tipologie di procedimento”, all’“Accesso civico”.

Una versione preliminare dei risultati della vigilanza è stata trasmessa ai Ministeri ad aprile 2014. Tenuto conto delle osservazioni pervenute dai Ministeri e di una ulteriore verifica sui siti effettuata dalla struttura dell’Autorità a maggio 2014 è stato rilevato un tendenziale adeguamento della pubblicazione dei dati oggetto di verifica. Tuttavia, alla data del 27 maggio 2014 permangono, per alcun dicasteri, criticità in termini di completezza e di qualità dei contenuti della pubblicazione di alcuni dati, soprattutto con riferimento alle “Tipologie di procedimento”. L’Autorità ha chiesto ai Ministeri di completare la pubblicazione entro il 15 settembre 2014.

La documentazione sulla vigilanza è disponibile sul sito istituzionale.

GRANDI COMUNI

Sono stati pubblicati sul sito istituzionale gli esiti della vigilanza sull’assolvimento degli obblighi di pubblicazione relativi ai “Pagamenti”, alle “Società partecipate”, alle “Tipologie di procedimento”, all’“Accesso civico”.

Inoltre, sono stati pubblicati specifici Rapporti di monitoraggio con riferimento ai dati su: “Organi di indirizzo politico-amministrativo”, “Consulenti e collaboratori”, “Monitoraggio dei tempi medi procedimentali”, “Atti di concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economici”, “Beni immobili e gestione del patrimonio”, “Pianificazione e governo del territorio”, “Responsabili della trasparenza e della prevenzione della corruzione”.

Anche in questo caso, gli esiti della vigilanza e i Rapporti di monitoraggio sono stati pubblicati dopo aver valutato le osservazioni degli enti rispetto a una versione preliminare.

Alla data del 30 maggio 2014 permangono, da parte della larga maggioranza dei grandi Comuni, criticità in termini di completezza e di qualità dei contenuti della pubblicazione dei dati relativi a “Tipologie di Procedimento”, “Società partecipate”, “Organi di indirizzo politico-amministrativo”, “Consulenti e collaboratori”, “Monitoraggio dei tempi medi procedimentali”. Restano diffuse, comunque, le carenze nella pubblicazione anche degli altri dati oggetto di monitoraggio. L’Autorità ha chiesto ai grandi Comuni di pubblicare i dati ancora incompleti entro il 15 settembre 2014.

Gli esiti della vigilanza e i Rapporti di monitoraggio sono disponibili sul sito istituzionale insieme alle lettere trasmesse agli enti. 

ASL

L’Autorità sta pubblicando sul sito istituzionale, a seguito dell’interlocuzione con le Aziende sui risultati preliminari, gli esiti della vigilanza sull’assolvimento degli obblighi di pubblicazione relativi ai “Pagamenti”, alle “Società partecipate”, alle “Tipologie di procedimento”, all’“Accesso civico” e ai “Servizi erogati”.

Tenuto conto delle osservazioni pervenute dalle Aziende Sanitarie e di una ulteriore verifica sui siti effettuata dalla struttura dell’Autorità a maggio 2014, permangono, in molti casi, criticità in termini di completezza e di qualità dei contenuti della pubblicazione dei dati relativi a “Pagamenti”, “Tipologie di procedimento” e “Servizi erogati”. Restano diffuse, inoltre, le carenze nella pubblicazione anche degli altri dati oggetto di monitoraggio. L’Autorità ha chiesto alle Aziende sanitarie di pubblicare i dati ancora mancanti o incompleti entro il mese di luglio 2014.

Gli esiti della vigilanza, per alcune ASL in fase di completamento, sono pubblicati sul sito istituzionale insieme ai Rapporti di monitoraggio e alle osservazioni trasmesse dalle Aziende Sanitarie.

 

FONTE: ANAC – Autorità nazionale anti-corruzione e per la valutazione e la trasparenza delle amministrazioni pubbliche

 

trasparenza 5

 

 

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami