Adempimenti Legge 190 2012: nuova versione del file XSD

lentepubblica.it • 23 Gennaio 2019

adempimenti-legge-190-2012-nuova-versione-file-xsdNovità importanti in materia di adempimenti Legge 190 2012: la nuova versione del file XSD è stata appena lanciata dall’ANAC. Il nuovo file è retrocompatibile.


Aggiornamenti importanti dall’ANAC, Autorità Nazionale Anticorruzione, in merito alla procedura relativa agli adempimenti della Legge 190 del 2012.

 

In particolare le novità riguardano il file in formato XSD relativo alle strutture dati XML da utilizzare per la pubblicazione dei dati in formato digitale standard aperto.

 

Adempimenti Legge 190 2012: nuova versione del file XSD

 

Da quest’anno, infatti, l’ANAC ha aggiornato il file XSD, includendo un nuovo aggiornamento retrocompatibile che consentirà di includere, nell’iter procedurale, tre ulteriori procedure di scelta del contraente.

 

Le tre nuove voci saranno le seguenti:

 

  • PROCEDURA RISTRETTA SEMPLIFICATA;
  • PROCEDURA DERIVANTE DA LEGGE REGIONALE;
  • AFFIDAMENTO DIRETTO PER VARIANTE SUPERIORE AL 20% DELL’IMPORTO CONTRATTUALE.

 

La società Datanet Srl di Tremestieri Etneo (CT), azienda che da sempre si occupa di supportare gli Enti nelle procedure legate agli adempimenti anticorruzione, ha rilasciato tempestivamente l’aggiornamento all’interno del proprio gestionale dedicato, onlinePA.

 

Questo software è stato studiato ad hoc per rendere più efficiente e visibilmente più limpida la trasparenza delle Pubbliche Amministrazioni.

 

 

Per questo, già da subito, gli Enti fruitori del Sistema possono beneficiare della nuova funzionalità. Datanet Srl continua così a dimostrarsi attenta agli aggiornamenti normativi e alle esigenze delle Amministrazioni in materia di trasparenza e anticorruzione.

 

Modalità Operative Adempimenti Legge 190 2012 per l’anno 2019

 

Si ricorda, come comunicato dall’ANAC con il messaggio del 9 Gennaio 2019, che anche per l’anno 2019 restano invariate le modalità operative per l’assolvimento degli obblighi di pubblicazione e trasmissione dei dati in formato aperto riguardanti il 2018.

 

La procedura è a livello normativo regolata ai dall’art. 1, comma 32 Legge 190/2012 come indicato nella Deliberazione ANAC n. 39 del 2 gennaio 2016.

 

Appare importante fare presente che a partire da febbraio 2019 saranno effettuati i tentativi di accesso automatizzato alle URL comunicate dalle Amministrazioni per l’acquisizione dei file XML pubblicati.

 

A riguardo, si consiglia di verificare che tutti i file pubblicati siano accessibili e rispettino le specifiche tecniche definite dall’Autorità.

 

Anche per l’anno 2019 la Datanet Srl, in quanto Società specializzata in servizi ICT per le PA e, in particolar modo per la pubblicazione dei dati previsti dal D.lgs 33/2013, modificato dal D.lgs 97/2016, nonché dalla legge 190/2012, è pronta alla scadenza.

 

Un supporto sicuramente utile per ottenere tutte le informazioni utili per comprendere i motivi dell’eventuale scarto automatico della validazione del file.

 

Contattando la società, all’indirizzo info@datanetsrl.eu, può essere richiesto un check up gratuito sulla posizione del proprio ente.

 

Come sempre, il dettaglio dell’esito dell’ultimo tentativo di accesso automatizzato alle URL è consultabile attraverso il link presente nel campo ‘Identificativo messaggio PEC’ oppure ‘Esito accesso’ della tabella disponibile al seguente link: https://dati.anticorruzione.it/#/l190.

 

Restano pertanto valide sia le specifiche tecniche per la comunicazione via PEC dell’avvenuta pubblicazione dei dati entro il 31 gennaio 2019.

Fonte: articolo di Simone Bellitto
avatar
  Subscribe  
Notificami