lentepubblica


Cosa fare se non si può pagare il veterinario?

lentepubblica.it • 13 Maggio 2023

Cosa fare se non si può pagare il veterinarioI nostri amici a quattro zampe hanno bisogno di cure e attenzione, ma cosa fare se non si può pagare il veterinario? Vediamolo insieme.


Cosa fare se non si può pagare il veterinario: nell’ultimo anno, l’inflazione ha portato ad un aumento trasversale dei prezzi, che non ha risparmiato neanche le spese veterinarie.

Nonostante siano detraibili, le spese veterinarie possono essere molto costose, soprattutto in caso di interventi o particolari terapie.

Ma cosa si può fare se non si può pagare il veterinario? Vediamolo insieme.

Cosa fare se non si può pagare il veterinario: tutti i dettagli

Gli animali domestici hanno bisogno di visite periodiche, vaccini, medicine e, nei casi più gravi, anche di pratiche veterinarie più costose, come lastre, ecografie o interventi.

Ma le spese veterinarie possono essere molto costose e non tutti i proprietari di animali domestici possono permettersele. Bisogna ricordare, inoltre, che avere un animale domestico è un diritto del nucleo famigliare, per questo, bisognerebbe aiutare le famiglie a sostenere le spese per i propri amici a quattro zampe.

Ha fatto molto discutere la notizia di una ragazza di Palermo, che non aveva soldi per curare il proprio cane con una torsione gastrica, a cui è stata rifiutata anche la dilazione del pagamento di 1500 euro. Dopo il rifiuto di due strutture, il cane è morto durante il trasporto verso la terza struttura che aveva accettato di curarlo.

Il primo passo da compiere, se non si hanno soldi per il veterinario, è quello di cercare la clinica coi prezzi più accessibili. Alcune cliniche, inoltre, forniscono dei servizi gratuiti, come la sterilizzazione o la vaccinazione, soprattutto in alcune giornate dedicate alla prevenzione.

In caso di interventi o servizi veterinari più costosi, si può optare per un piano di rateizzazione, in collaborazione con la clinica veterinaria.

Purtroppo ancora non esiste, in Italia, un ospedale veterinario gratuito, che possa visitare ed effettuare prestazioni veterinarie agli animali domestici, anche se è in arrivo a Roma, nel quartiere Magliana.

Per prevenire una situazione del genere, si può stipulare un’assicurazione sul proprio animale domestico. Una delle tipologie di polizze permette la copertura anche delle spese veterinarie inaspettate, provocate sia da terzi che per danni accidentali. I costi variano da 50 a 100 euro l’anno: nonostante sia una spesa in più, potrebbe essere la soluzione per poter coprire eventuali spese improvvise.

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Anna
Anna
5 Agosto 2023 0:56

Allora un animale diventa un lusso. E i veterinari sono troppo costosi.

Eva Ileana
Eva Ileana
Reply to  Anna
14 Settembre 2023 13:43

Ecco per che molti padroni sono costretti ad abbandonare gli animali come tutti sappiamo dell aumento anche dell cibo per non parlarne del veterinario io ho una cagnolina con tumore mammellare che da 2 anni e iniziata crescere e soffro ogni giorno per ché non la posso aiutare farli intervento o le cure necessarie

Emanuela
Emanuela
Reply to  Eva Ileana
25 Novembre 2023 22:34

Io ho un american Bully di un anno e mezzo e già da tre mesi che si gratta in continuazione perde molto pelo e crosticina gialla che puzza ho provato con aloa e un po’ di sollievo le dava ma finiva li ho provato altri rimedi naturali ma senza risultato non ho la possibilità di pagare il veterinario purtroppo la situazione economica non è disastrosa non c’è proprio non so più come fare sono andata da 4 veterinari e nessuno me lo ha visitato gratis nonostante le mie suppliche mi muore il cui vederlo ogni giorno così 😭

Merey
Merey
Reply to  Emanuela
26 Maggio 2024 20:52

Cambia subito il cibo….sembrerá strano ma può essere allergico al gliutine….pertanto non dare cereali di nessun tipo…se non si puo permettere cibo senza cereali puo dare carne con riso.
Provare a lavarlo con soluzione di aceto bianco in acqua….1 a 5

Belbon
Belbon
Reply to  Eva Ileana
9 Maggio 2024 2:47

In qualunque caso abbandonare il proprio animale è un’azione miserabile. Francamente non la userei come alibi o scusante… Chi non vuole sacrificarsi per loro può anche vivere senza animali, il che in molti casi è molto meglio per quest’ultimi.

Mersia
Mersia
12 Dicembre 2023 16:43

Io sono di Torino ed ho una gattina con la panleucopatia, malattia gravissima, però da una settimana sta rispondendo alle cure. Ma ci hanno detto che la ripresa è molto lenta e lunga e purtroppo non possiamo più sostenere le spese della clinica e siamo disperati. Non ho mai provato un dolore così grande. Lo so è solo una questione di soldi, ma è la vita della nostra gattina. Però i soldi non ci sono. E’ devastante, non auguro a nessuno questo dolore atroce.

Claudia
Claudia
30 Dicembre 2023 2:04

Grazie mille articolo informativo
utile, interessante esaustivo

Meri
Meri
13 Gennaio 2024 18:37

Abbiamo speso 1200 euro per il ricovero improvviso del cane e analisi varie, il mio cane ha 12 anni e nel futuro la salute andrà peggiorando; non possiamo permetterci questi costi, anche rateizzando… per non parlare del costo dei medicinali … senza i quali non può sopravvivere…è facile dire “adotta un cane”… , nessuno ti dice a che cosa si va incontro… per non parlare del carico emotivo e dell’affetto che si prova … indescrivibile …

Anna
Anna
30 Gennaio 2024 14:34

anche io ho coniglietto non mangia e non beve non ho soldi per curarlo ieri ho supplicato il veterinario che me li castrati se poteva fare qualcosa non posso vederlo morire di fame e di sete alla fine mi mandato un SMS me lo porti domani cioè oggi alle 15

Alessia
Alessia
2 Febbraio 2024 16:18

Io ho una cagnolina di 11 anni e da 2 mesi è diventata cieca sto mettendo colliri prescritti dal veterinario e in più fa insulina ,la diagnosi un eveite da cataratta diabetiche bilaterali,e per farla ritornare a vedere mi hanno chiesto 4.000 euro per un intervento di cristallino a entrambi gli occhi , purtroppo non posso affrontare una spesa così alta ,a malapena riesco a prendere insulina e goccie ,ho contattato anche la leida ma senza risposta magari per sostenere le spese sanitarie

Salvatore
Salvatore
11 Febbraio 2024 13:51

Il mio cane 8 anni fa, e stato operato alle anche, gli hanno messo delle viti,, ora non si muove quasi più, è non mangia,, purtroppo all’epoca ho speso 2 mila euro, oggi non o soldi x curarlo come posso fare,,, grazie mille

Dino
Dino
15 Aprile 2024 23:45

Io ho un pincer di 12 anni.a una palla esterna nera gonfia e si lecca.sta male .ma non lo posso aiutare e sto male.sono disoccupato. Credetemi. Darei la mia vita.x aiutarlo.ma nessuna clinica me lo visita. Mi domandono dalle 70 alle 90 euro solo x la visita. E uno schifo l’italia