fbpx

Canone TV: autocertificazione per contratti di utenze elettriche separati?

lentepubblica.it • 12 Maggio 2016

canone tv, utenze elettricheSono possessore di due case; le bollette elettriche sono intestate una a me, l’altra a mia moglie. Ho letto che il canone per le seconde case non va pagato. Devo fare qualche autocertificazione?

 

Franco Favale

 

Il canone è dovuto una sola volta per ogni famiglia anagrafica. Qualora diversi componenti della stessa famiglia anagrafica siano titolari di più contratti per utenza elettrica residente, va compilato il quadro B del modello di dichiarazione sostitutiva (è pubblicato sui siti www.agenziaentrate.gov.it e www.canone.rai.it), per comunicare su quale fattura devono essere effettuati gli addebiti. Qualora vengano meno i presupposti dichiarati, deve essere presentata una ulteriore dichiarazione, compilando la sezione “Dichiarazione di variazione dei presupposti” presente nello stesso quadro B (Agenzia delle Entrate faq del 22 marzo 2016). La dichiarazione sostitutiva di cui al quadro B ha effetto per l’intero canone dovuto per l’anno di presentazione, mentre la “Dichiarazione di variazione dei presupposti”, che comporta l’addebito del canone, ha effetto dal mese in cui è presentata.

Fonte: Fisco Oggi, Rivista Telematica dell'Agenzia delle Entrate - articolo di Gianfranco Mingione
avatar
  Subscribe  
Notificami