lentepubblica

Numero carta di identità elettronica: dove trovarlo e caratteristiche

lentepubblica.it • 5 Luglio 2021

La carta d’identità elettronica è un documento di riconoscimento previsto in Italia, che ha sostituito la vecchia versione cartacea. Ne elenchiamo alcune caratteristiche e specifichiamo dove trovare il numero del documento.


Grazie all’uso sempre più diffuso dell’identità digitale, molte Pubbliche Amministrazioni hanno integrato il sistema di identificazione con vari strumenti informatici di accesso, come lo SPID, la Carta Nazionale dei Servizi e la CIE (Carta d’Identità Elettronica).

In questo breve approfondimento scopriamone di più sul numero identificativo riportato proprio all’interno della Carta d’Identità Elettronica.

La nuova Carta d’identità elettronica

La carta d’identità elettronica (CIE) è il principale documento d’identità in Italia. La sua nuova versione elettronica è entrata in vigore ed è diventata obbligatoria a partire dal 1 gennaio 2019, per tutti coloro che devono rinnovare il proprio documento.

Insieme alla Carta Nazionale dei Servizi e allo SPID, si tratta dell’unico documento di autenticazione previsto dal Codice dell’Amministrazione Digitale per l’accesso ai servizi web che vengono erogati dalla pubblica amministrazione italiana, essendo dotato di un microchip integrato, per rendere più sicura la verifica dell’identità del titolare.

Grazie a questo microchip contactless, la CIE consente così al titolare di completare importanti operazioni, come l’accesso ai servizi online delle Pubbliche Amministrazioni abilitate.

Inoltre con la carta d’identità elettronica, tra le altre cose, i cittadini italiani (se non ci sono motivi che lo impediscano) possono uscire dal Paese, per andare in Paese appartenenti all’Unione Europea e altri Paesi col quale lo Stato italiano ha firmato specifici accordi, inserendo l’opzione della validità per l’espatrio.

O ancora la CIE permette di firmare un documento digitale attraverso una firma elettronica avanzata (FEA) sia nel contesto della Pubblica Amministrazione che tra privati.

Qui abbiamo parlato dei costi della carta d’identità elettronica.

Caratteristiche della carta d’identità elettronica

Sulla carta d’identità elettronica sono presenti diversi dati riguardanti il titolare del documento e il documento stesso, come la data di rilascio e la data di scadenza.

Sulla parte frontale della carta d’identità elettronica, troviamo i seguenti dati:

  • Numero unico nazionale (il cosiddetto “numero della carta d’identità elettronica”)
  • Comune di rilascio del documento
  • Cognome
  • Nome
  • Luogo e data di nascita
  • Sesso
  • Statura
  • Cittadinanza
  • Data di emissione
  • Data di scadenza
  • Immagine della firma
  • CAN – Card Access Number
  • e infine l’eventuale annotazione sulla validità del documento per l’espatrio

Sul retro del documento, invece, troviamo:

  • Cognome e nome dei genitori (se il titolare è un minore)
  • Codice fiscale
  • Estremi dell’atto di nascita
  • Indirizzo di residenza
  • Comune di iscrizione AIRE (per quanto riguarda i cittadini residenti all’estero)
  • Codice fiscale sotto forma di codice a barre
  • Machine Readable Zone (Codice a lettura ottica)

Tutti i dati presenti sulla carta d’identità elettronica (sia fronte che retro) sono memorizzati all’interno del microchip presente nel documento, nel quale sono presenti anche le impronte digitali del titolare.

Numero carta d’identità: dove si trova e a cosa serve

Vediamo ora nello specifico dove reperire il numero identificativo del documento. In primo luogo, il numero della carta d’identità elettronica si trova nella parte frontale della tessera, stampato in alto a destra.

Si tratta dunque di un numero seriale, chiamato anche “numero unico nazionale” ed è formato da tre lettere e cinque numeri, nella seguente sequenza: 2 lettere – 5 numeri – 2 lettere (ecco un esempio: CA00000AA).

In pratica il numero della carta non è altro che la sequenza alfanumerica che serve ad identificare il documento di riconoscimento e, quindi, a risalire in modo univoco al suo proprietario.

Potete consultare una guida completa alla Carta d’Identità Elettronica in questo approfondimento curato dalla nostra redazione.

Il video: come richiedere la Carta d’Identità Elettronica

Nel player video qui di seguito trovate un riepilogo dei passi da seguire per la procedura di richiesta della CIE.

4.1 31 votes
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
11 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
DODO
DODO
8 Dicembre 2021 19:19

FENOMENALE ! FINALMENTE UN TESTO CHIARO E FACILE DA LEGGERE!
grazie

Antonio Giannone
Antonio Giannone
16 Dicembre 2021 14:46

Grazie , molto utile

Roberto Monticelli
Roberto Monticelli
16 Dicembre 2021 15:58

finalmente , scritto in maniera chiara e non da possibilita di errori.

Mariateresa
Mariateresa
21 Dicembre 2021 15:21

Ho una cie rilasciata nel 2015. Il numero di serie è composto da 7 numeri e due lettere alla fine. Quando cerco di inserirlo nelle app non me lo riconosce. Come posso risolvere questo problema

Andrea Sciacqua
Andrea Sciacqua
Reply to  Mariateresa
9 Aprile 2022 10:39

Anch’io ho lo stesso problema come hai risolto ??

Leonardo Motta
Leonardo Motta
24 Dicembre 2021 9:39

ottima spiegazione
grazie

Angy72
Angy72
19 Gennaio 2022 16:01

Perfetto.
Finalmente un testo chiara comprensione

Giovanna
Giovanna
10 Febbraio 2022 9:47

Tutto molto chiaro finalmente!!!!

Paolo Colombini
18 Febbraio 2022 13:42

Ho fatto la cie nel 2013 e le Vs info non corrispondono

Gianluca
Gianluca
9 Giugno 2022 13:45

Sequenza 2 lettere 5 numeri 2 lettere fa 9 caratteri alfanumerici.
Quindi 9 caratteri ?

antonio pisoni
antonio pisoni
9 Dicembre 2022 8:20

Come faccio a trovare il PIN della mia Cd per accedere allo Spid?