Revisione dei profili ATA: ARAN fa partire il confronto

lentepubblica.it • 24 Aprile 2019

revisione-profili-ata-aranRevisione dei profili ATA: l’ARAN convoca i sindacati. Dopo numerose pressioni da parte della FLC CGIL, arriva la convocazione per il 15 maggio 2019.


Finalmente, dopo varie pressioni da parte della FLC CGIL, è arrivata la convocazione per il giorno 15 maggio 2019da parte dell’ARAN (Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle pubbliche Amministrazioni), per la prosecuzione dei lavori della Commissione per l’Ordinamento Professionale ATA, già insediata il 20 novembre 2018.

I lavori istruttori – di analisi e proposta – della Commissione paritetica, prevista dall’articolo 34 del CCNL 2016/2018sono finalizzati alla revisione e innovazione dei profili professionali del personale ATA, con la possibilità di rivedere anche la progressione economica.

Si ricorda che il contratto attualmente in vigore contratto si applica a tutto il personale con rapporto di lavoro a tempo indeterminato e a tempo determinato dipendente dalle amministrazioni del comparto scolastico.

Portare a termine i lavori per la revisione dei profili è fondamentale e funzionale all’avvio del negoziato per il rinnovo contrattuale 2019/2021 ed è una delle rivendicazioni della mobilitazione del personale ATA.

Il testo del comunicato

Ecco il testo della comunicazione pubblicata dall’ARAN.

___________________

AGENZIA PER LA RAPPRESENTANZA NEGOZIALE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

Alle Confederazioni Sindacali:
CGIL CISL UIL CONFSAL CGS
Alle Organizzazioni sindacali:
FLC CGIL
CISL SCUOLA
FEDERAZIONE UIL SCUOLA RUA
SNALS CONFSAL
FEDERAZIONE GILDA UNAMS
Al dottor Rocco Pinneri
Ufficio di Gabinetto MIUR

OGGETTOCommissione sull’Ordinamento Professionale personale ATA di cui all’art. 34 del CCNL Istruzione e Ricerca sottoscritto il 19 aprile 2018.

Il giorno 15 maggio 2019 alle ore 11:00, presso la sede di questa Agenzia, è convocata la riunione per la prosecuzione dei lavori della Commissione sull’ordinamento professionale personale ATA indicata in oggetto.

Il Direttore
Pierluigi Mastrogiusepp

 

Fonte: FLC CGIL - Federazione Lavoratori della Conoscenza
avatar
2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
Luigi de BlasiMELCHIORRE Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
MELCHIORRE
Ospite
MELCHIORRE

Spero che in questo tentativo di riordino si tenga effettivamente conto delle disparità di lavoro , competenze richieste e responsabilità di lavoro esistente tra gli assistenti amministrativi e gli assistenti tecnici anche non diplomati ma in possesso di specifici attestati di qualifica triennali e uguale trattamento economico. Spero che qualcuno delle menti che si siederanno a trattare una riforma tengano conto delle diverse situazioni lavorative e competenze richieste. Io se devo dire la mia per fare oggi l’assistente amministrativo non basta quasi avere una laurea per quelle che sono le competenze e responsabilità del profilo. Spero che qualcuno alla fine… Leggi il resto »

Luigi de Blasi
Ospite
Luigi de Blasi

Chissà cosa bolle in pentola
Ma applicare pienamente i profili previsti in contrattazione è così difficile?
Per non parlare delle vicedirigenza amministrativa da riconoscere ai direttori dei servizi generali e amministrativi
Per i quali finalmente è in atto il
Concorso dopo esattamente 20 anni