Bando Nazionale “Un Calcio al Razzismo” 2018: Requisiti e scadenze

lentepubblica.it • 17 Dicembre 2018

bando-nazionale-un-calcio-al-razzismo-2018Bando Nazionale “Un Calcio al Razzismo” 2018. Ecco tutte le informazioni relative al bando: requisiti, premi e scadenze.


Nel 2009, Juventus in collaborazione con il Centro Unesco di Torino dà vita a “Un Calcio al Razzismo”, un progetto volto a promuovere i valori dello sport offrendo supporto tangibile ai giovani impegnati a combattere il razzismo.

 

Il progetto prevede la consegna di due borse di studio del valore di 5.000€ ed è rivolto ai giovani tra i 18 e i 25 anni, di nazionalità italiana e non, residenti in Italia e alle Associazioni di volontariato – ONLUS, operanti nella Regione Piemonte e iscritte al Registro Regionale del Volontariato, che si rendano protagonisti di attività volte a superare il razzismo e qualsiasi altra forma di discriminazione.

 

Il Centro per l’UNESCO di Torino annuncia, in collaborazione e con il contributo di Juventus Football Club S.p.A., la IX edizione del Bando “Un Calcio al Razzismo”, assegnando due contributi liberali dell’importo di 5.000,00 € lordi ciascuno, secondo quanto segue.

 

Per la valutazione di merito delle proposte progettuali pervenute, sarà istituita un’apposita Commissione di valutazione composta da rappresentanti del Centro per l’UNESCO di Torino e della Juventus Football Club.

 

Le domande incomplete o provenienti da associazioni prive dei requisiti richiesti saranno considerate nulle.

 

I nomi della Associazioni vincitrici verranno resi noti il 21 marzo 2019, contestualmente alla Giornata internazionale per l’eliminazione della discriminazione razziale, tramite comunicazione diretta agli interessati e mediante pubblicazione sui siti istituzionali del Centro per l’UNESCO e Juventus.

 

Finalità:

 

Il seguente bando nazionale è promosso dal Centro per l’UNESCO di Torino e Juventus Football Club S.p.a, che indicono la IX edizione del bando ‘Un Calcio al Razzismo’.

 

Beneficiari:

 

Per potersi candidare occorrerà essere:

 

*Associazioni di volontariato ONLUS, operanti nella Regione Piemonte e iscritte al Registro Regionale del volontariato;

 

*Associazioni di volontariato ONLUS, operanti in Italia e iscritte al Registro Regionale del volontariato di riferimento.

 

Premi:

 

Saranno assegnati due contributi liberali dell’importo di 5.000,00 Euro lordi ciascuno.

 

Scadenza:

 

Il termine ultimo per parteciparvi è il 31 Gennaio 2019.

 

Tratto da:

 

Link:

 

http://centrounesco.to.it/?action=view&id=1358

Fonte: Eurokom - Europe Direct
avatar
  Subscribe  
Notificami